Lanna: "Maria Sensi? Esempio di un calcio che non c'è più"

14.09.2018 21:55 di Gabriele Chiocchio Twitter:    vedi letture
Lanna: "Maria Sensi? Esempio di un calcio che non c'è più"
Vocegiallorossa.it

Ospite di RMC Sport Marco Lanna, ex calciatore della Roma, ha ricordato Maria Sensi, moglie dell'ex presidente della Roma Franco, scomparsa nella giornata di oggi: "Ho avuto l'onore di essere uno dei primi acquisti del presidente Sensi. Mi ricordo che Mantovani stesso mi disse che aveva raggiunto l'accordo perché erano amici con Franco. Ho fatto quattro anni in giallorosso e ho sempre avuto un ottimo rapporto. Spesso con la signora Maria veniva a trovarci e chiacchieravamo molto. Erano una bella coppia, molto unita. Era un presidente vecchio stampo, con la società che era quasi a conduzione familiare. Si assomigliavano con il presidente Mantovani. Adesso i tempi sono cambiati, girano molti più soldi e proprietà del genere sono irripetibili. Si è disperso il rapporto umano che c'era fra i calciatori e gli stessi presidenti. In tutto questo anche i tifosi hanno perso il rapporto con le società. I Sensi erano radicati nel territorio anche al di là della squadra di calcio. Lo stesso vale per Mantovani, Berlusconi e tanti altri. Erano tifosi della società di cui erano proprietari. C'era tanta passione".