Kjaer: "Dopo il derby è stata dura, ma ora sto meglio. Dobbiamo guardare avanti e vincere con il Palermo"

19.10.2011 17:03 di Simone Francioli   vedi letture
Fonte: Sky Sport24
Kjaer: "Dopo il derby è stata dura, ma ora sto meglio. Dobbiamo guardare avanti e vincere con il Palermo"
Vocegiallorossa.it
© foto di Alberto Fornasari

Simon Kjaer, dopo la scialba prestazione offerta nel derby contro la Lazio, ha parlato ai microfoni di Sky Sport24 in merito al fallo da rigore che è costato il gol del pareggio e la sua espulsione: "Il fallo ci può stare. E' stato bravo lui che, appena ha sentito il contatto, si è buttato, io ho toccato il suo braccio sinistro e lui si è buttato verso destra. Lì con il rigore e l'espulsione dell'arbitro abbiamo perso la  partita. Non è stato bello per me, sono stati due giorni duri. Per fortuna c'è la mia famiglia qui che mi ha aiutato. Mi è dispiaciuto tantissimo soprattutto per i tifosi che ci tenevano tanto a questa partita. Adesso va meglio e ci penso di meno. Tanti mi hanno rincuorato, mi hanno detto di non pensarci e di andare avanti, che è solo una partita nonostante sia una gara molto importante per i tifosi. Dobbiamo ora guardare avanti e vincere contro il Palermo. E poi da adesso punto già al prossimo derby. Lo voglio vincere, anche per i tifosi".