Dzeko: "Felice per il gol. Secondo posto? Non ci poniamo limiti"

13.03.2016 17:46 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    vedi letture
Dzeko: "Felice per il gol. Secondo posto? Non ci poniamo limiti"
Vocegiallorossa.it
© foto di Vocegiallorossa.it

Dzeko alla Rai

"Ero motivato, volevo vincere. Personalmente sono felice per il gol. Secondo posto? Giochiamo sempre per vincere, senza porci limiti. Per ora ci accontentiamo del terzo posto. Spalletti? Ogni allenatore ha il suo approccio, il suo modo di giocare. I risultati parlano chiaro".

Dzeko a Roma TV

“Sto migliorando molto. I numeri sono dalla mia parte. Si può sempre migliorare ma l'importante è che la squadra vinca. In queste partite è sempre importante segnare il primo gol, siamo riusciti a farlo subito. Sono contento sia sul piano personale che di squadra. Il rapporto coi tifosi? I tifosi sono sempre con me, devo ripagarli coi gol. I tifosi ora possono rallegrarsi. Il mister mi ha dato l'occasione di giocare dall'inizio. Devo ringraziarlo. La squadra ha giocato bene e lui non ha sbagliato a scegliermi. Il rush finale? Sì sono pronto. Gli ultimi due mesi sono sempre stati i migliori per me. Dobbiamo essere concentrati”.

Dzeko a Sky Sport

“Stiamo giocando bene, i risultati parlano da soli, vogliamo vincerle tutti da qui alla fine, sono soddisfatto per la prestazione, mi è piaciuto il gol (ride). Sono contento della prestazione della squadra, quando giochiamo bene è più facile anche per me giocare. Difficoltà? Non so quali difficoltà abbia incontrato, so solo che il campionato italiano è il più difensivo in cui abbia mai giocato, i difensori ti marcano bene ma devo continuare così. Il mio futuro? È la Roma”.