Niente rigore e vantaggio, il Celtic ieri ha segnato così

20.10.2021 16:55 di Redazione Vocegiallorossa Twitter:    vedi letture
Niente rigore e vantaggio, il Celtic ieri ha segnato così
Vocegiallorossa.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Solo pochi giorni fa, abbiamo sentito Daniele Orsato spiegare a Bryan Cristante che il vantaggio sul rigore non si dà mai. 
La spiegazione, data in italiano, non deve essere stata compresa dal fischietto danese Jakob Kehlet, direttore di gara del match di Europa League tra Celtic e Ferencváros. È il minuto 36 della ripresa e gli scozzesi recuperano palla sulla trequarti: viene servito Jota in area di rigore e Somalia, che aveva perso il pallone, nella foga di recuperare travolge il giocatore del Celtic, che aveva appena fatto in tempo a servire un cross basso per Turnbull. Secondo Orsato, l'arbitro avrebbe dovuto subito fischiare il rigore per il Celtic ma Kehlet va dritto per la sua strada e lascia che Turnbull calci in porta. Il giocatore colpisce male il pallone che, dopo una carambola con il portiere, sbatte su Vecsei prima di entrare in porta. Gol per il Celtic e niente calcio di rigore.