Diamo i numeri - Milan-Roma: strisce positive per entrambe le formazioni, Ibra ritrova la squadra più affrontata in carriera

25.10.2020 16:30 di Gabriele Chiocchio Twitter:    Vedi letture
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Gabriele Chiocchio
Diamo i numeri - Milan-Roma: strisce positive per entrambe le formazioni, Ibra ritrova la squadra più affrontata in carriera
Vocegiallorossa.it
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Nel Monday Night della quinta giornata di Serie A, la Roma è ospite del Milan allo Stadio Giuseppe Meazza. I giallorossi sono ottavi in classifica, con 7 punti (8 sul campo, meno il punto perso a causa della sconfitta a tavolino contro l’Hellas Verona), 8 reti segnate (settimo attacco del campionato) e 4 subite sul campo (quarta difesa del campionato), mentre i rossoneri sono in testa alla classifica a punteggio pieno (12 punti), 9 gol realizzati (quinto attacco del campionato) e 1 solo gol incassato (migliore difesa del campionato). 

I rossoneri hanno vinto sette delle ultime otto partite giocate in casa in Serie A, pareggiando la rimanente; l’ultimo KO interno della squadra di Pioli risale all’8 marzo 2020 contro il Genoa, nell’ultima giornata prima della sospensione per la pandemia. Cinque vittorie e un pareggio sul campo il ruolino dei giallorossi nelle ultime sei gare esterne, precedute da due sconfitte consecutive contro Napoli e proprio il Milan.

Sono 170 i precedenti complessivi tra le due squadre, con un bilancio di 45 vittorie della Roma, 50 pareggi e 75 successi del Milan. I rossoneri comandano anche per quanto riguarda il bilancio interno, con 47 vittorie, 19 pareggi e 19 successi giallorossi. Nessun pareggio negli ultimi 6 incroci al Meazza, con tre vittorie giallorosse e tre rossonere.

Oltre alle sue sfide dello scorso anno (2-1 per la Roma all’Olimpico, 2-0 per il Milan a San Siro), non ci sono altri precedenti per Paulo Fonseca contro i rossoneri e contro Stefano Pioli, che a sua volta ha incontrato la Roma 23 volte, ottenendo solo 4 successi a fronte di 7 pareggi e 12 sconfitte.

Il capocannoniere della sfida è Zlatan Ibrahimovic, a segno 10 volte nelle 19 partite giocate contro la Roma, squadra da lui più affrontata in carriera. Dopo di lui Edin Džeko, a segno già quattro volte contro i rossoneri (tre a San Siro), seguito da Nicolò Zaniolo e Franck Kessié a quota 2. Poi, con un solo gol contro il rispettivo avversario, ci sono Federico Fazio, Lorenzo Pellegrini, Bryan Cristante, Henrikh Mkhitaryan, Javier Pastore, Pedro, Ante Rebic, Hakan Çalhanoğlu, Theo Hernandez e Davide Calabria.