COVID-19 - Zingaretti ai ristoratori: "Distanziate i tavoli". In Germania oltre 65 mila vittime.128 nuovi casi nelle Marche. Tamponi obbligatori per entrare in Baviera. Johnson: "Oggi inizia la fase successiva della programmazione"

15.02.2021 21:20 di Redazione Vocegiallorossa Twitter:    Vedi letture
COVID-19 - Zingaretti ai ristoratori: "Distanziate i tavoli". In Germania oltre 65 mila vittime.128 nuovi casi nelle Marche. Tamponi obbligatori per entrare in Baviera. Johnson: "Oggi inizia la fase successiva della programmazione"
Vocegiallorossa.it

L'emergenza Coronavirus continua a non dare tregua non solo in Italia, ma in tutto il pianeta. Come di consueto, la Protezione Civile ha reso noti i dati relativi alle ultime 24 ore. Sono stati effettuati 179.278 tamponi e individuati 7.351 nuovi positivi al COVID-19. Gli attualmente positivi sono 398.098, -4.865 rispetto al giorno precedente. Nell'ultimo giorno sono morte 258 persone affette da Coronavirus per un totale di 93.835 decessi dall'inizio dell'epidemia. Il tasso di positività è al 4,1%.

21:20 - Impennata di contagi a Pescara, che oggi registra il record di contagi. La provincia, insieme a quella di Chieti, e' da ieri in zona rossa. Preoccupa l'area metropolitana, dove dilaga la variante inglese, a cui - secondo le ultime stime del laboratorio di Genetica molecolare dell'Università di Chieti - è riconducibile il 65% dei contagi, percentuale in aumento rispetto ai giorni scorsi. "La variante è ora dominante", afferma il direttore della struttura, Liborio Stuppia, secondo cui nella zona serve un "lockdown duro". Si tratterebbe di una delle aree d'Italia in cui la variante sta circolando di più

19:23 - La Commissione UE è in contatto anche con le autorità italiane per individuare alcune aziende da riconvertire per aumentare la produzione dei vaccini anti-Covid. Analoghi contatti sono in corso anche con stabilimenti produttivi di altri Stati UE, secondo fonti riportate da Sky TG 24

18:27 - In un nuovo briefing a Downing Street il primo ministro britannico, Boris Johnson, ha annunciato l'impegno a portare a termine la copertura vaccinale di tutte e 9 le categorie indicate come prioritarie, inclusi tutti gli over 50 residenti sull'isola, "entro la fine di aprile". Lo scrive Sky TG 24.

17:34 - Il bollettino di oggi.

• Attualmente positivi: 398.098
• Deceduti: 93.835 (+258)
• Dimessi/Guariti: 2.237.290 (+11.771)
• Ricoverati: 20.604 (+70) di cui in Terapia Intensiva: 2.089 (+4)
• Tamponi: 36.347.859 (+179.278)

Totale casi: 2.729.223 (+7.351, +0,27%)

16:58 - In Emilia Romagna sono 1.391 i nuovi positivi, di cui 630 asintomatici, su un totale di 12.058 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è dell'11,5% ma "non è indicativa dell'andamento generale - spiega la Regione - visto il numero di tamponi effettuati che la domenica è inferiore rispetto agli altri giorni". Si contano 21 nuovi decessi: 10.147 dall'inizio dell'epidemia. I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 172 (+1 rispetto a ieri), 1.972 quelli negli altri reparti Covid (+61). L'eta' media dei nuovi positivi di oggi e' 40,3 anni.

16:04 - Sono 65.076 le vittime registrate in Germania dall'inizio della pandemia. Lo ha reso noto il Robert Koch Institut. Il numero dei contagi complessivi è 2.338.987. La Germania è ancora in lockdown - e ci resterà fino al 7 marzo - nonostante da settimane si registri un netto calo dei nuovi contagi. Si teme però il possibile impatto delle varianti del virus, in particolare di quella britannica, la più diffusa nel paese.

15:12 - "Superata la quota delle 50 mila vaccinazioni agli over 80 anni nel Lazio. La vaccinazione per i più anziani prosegue senza alcun intoppo. Il Lazio è la prima Regione italiana per la percentuale degli over 80 vaccinati". Lo dichiara l'Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D'Amato.

14:06 - "Vorrei ringraziarli perché hanno sofferto molto. Ora siamo tornati in zona gialla, l'appello che faccio è quello di distanziare i tavoli e di evitare gli assembramenti all'interno dei locali. So che è un costo economico, ma dobbiamo evitare i picchi pandemici. Torniamo alla vita, ma ricordiamo che il virus non è scomparso. Riprendiamoci la vita, ma ora non scherziamo per non tornare a chiudere. Ora facciamo un ultimo sforzo, sentiamoci impegnati in questa battaglia". Questo è l'appello rivolto ai ristoratori dal presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti a margine dell'inaugurazione del Centro vaccinazione anticovid presso l'auditorium Parco della Musica a Roma.

14:00 - Nelle ultime 24h, la Regione Basilicata ha registrato 29 nuovi contagi su 481 tamponi molecolari effettuati. Ad oggi i positivi complessivi sono 3.213 di cui 3.137 in isolamento domiciliare.

13:30 - I ricercatori del Clalit Health Services hanno dimostrato che il vaccino anti-COVID-19 di Pfizer ha un'efficacia del 94% dopo aver confrontato i tassi di infezione sintomatica da Coronavirus SARS-CoV-2 su 600.000 cittadini vaccinati in Israele.

13:00 - Nelle ultime 24h sono stati testati 1.120 tamponi (601 nel percorso nuove diagnosi e 519 nel percorso guariti) nella regione Marche. I positivi nel percorso nuove diagnosi sono 128 (23 in provincia di Macerata, 90 in provincia di Ancona, 5 in provincia di Pesaro-Urbino, 2 in provincia di Fermo, 2 in provincia di Ascoli Piceno e 6 fuori regione).

12:30Markus Söder, governatore bavarese, ha stabilito che si potrà entrare nella regione solo dopo essersi sottoposti ad un tampone rapido o molecolare nelle ultime 48h.

12:00 - Boris Johnson ha rilasciato le seguenti dichiarazioni sul suo profilo ufficiale Twitter (@BorisJohnson): "Oggi iniziamo la fase successiva del nostro programma di vaccinazione, con le persone di età compresa tra 65 e 69 anni e le persone clinicamente vulnerabili a cui viene offerto il vaccino. Se hai più di 70 anni e non hai ancora fatto il primo vaccino, parla con il tuo medico, prenota uno slot online o chiama il 119".

11:30 - Analizzando i dati di diversi studi condotti nel Regno Unito, i ricercatori del NEVRTAG (New and Emerging Respiratory Virus Threats Advisory Group) hanno determinato che la variante inglese del Coronavirus SARS-CoV-2 potrebbe avere una mortalità tra il 30 ed il 70% superiore rispetto a quello originale.

11:00 - Finora sono state somministrate 2.989.748 dosi di vaccino contro il COVID-19 in Italia. L'81,8% del totale di quelle consegnate (3.651.270, di cui 3.288.870 Pfizer/BioNTech, 112.800 Moderna e 249.600 Astrazeneca).

10:50 - "Chiudere tutto per 2 settimane significherebbe abbassare la curva per poter riprendere il tracciamento, la mia preoccupazione però è legata al fatto che non tutte le regioni siano pronte all'attività di testing e tracciamento. Dobbiamo decidere se siamo disponibili ad accettare una restrizione maggiore per abbassare la curva, oppure se accettiamo di avere un 2021 che andrà avanti con stop&go". Queste le parole del presidente della Fondazione Gimbe, Nino Cartabellotta, riportate dal sito di SkyTg24.

10:20 - In merito a come svolere la Maturità, si è espresso questa mattina il Ministro dell'Istruzione, Patrizio Bianchi, a La Repubblica. Bisogna dare certezze agli studenti, ai docenti. Comunicheremo le cose quando avremo raggiunto un risultato e il risultato lo raggiungeremo studiando". "Docenti e studenti nel 2020 hanno lavorato tanto, questo va riconosciuto".

10:00 - In Israele è stato condotto uno studio su 1,2 milioni di persone che ha dato risultati rassicuranti sull'efficacia del vaccino Pfizer: Si è vista, infatti, un'efficacia del 94% in merito all'infezione sintomatica e un crollo del 92% dei casi più gravi. Lo riporta il sito di SkyTg24.

9:50 - "Ora non si può più parlare soltanto di ristori. In questo caso ci vorranno degli indennizzi. Dei riconoscimenti per il danno subito". Queste le dure parole del governatore del Veneto, Luca Zaia, intervista dal Corriere della Sera" in merito allo stop allo sci decretato ieri dal Governo, specificando che "le Regioni che avrebbero riaperto oggi. Lombardia e Piemonte, hanno saputo del nuovo stop quattro ore, dico quattro ore, prima della riapertura possibile degli impianti. Quattro ore. Le località attrezzate per lo sci in notturna avrebbero potuto aprire gli impianti a mezzanotte e un minuto. Se poco prima non fosse arrivata l'ordinanza del ministro".

9:45 - Hanno preso il via questa mattina, a Fiumicino, le prime vaccinazioni al personale delle forze dell'ordine under 55. Lo riferisce il sito di SkyTg24, aggiungendo che oggi sono previste 400 somministrazioni del vaccino AstraZeneca.

9:35 - "C'è rabbia. Spero sia l'ultima volta, non è più tollerabile. Impararlo poche ore prima, oltre al danno c'è la beffa. È inaccettabile". Queste le parole del presidente dell'Emilia-Romagna e della Conferenza delle Regioni, Stefano Bonaccini, in merito alla decisione del Governo di posticipare l'apertura degli impianti di sci al 5 marzo. "Abbiamo imparato dalle agenzie di stampa cosa sia successo: chiediamo agli esperti meno interviste e un po' più di lavoro dove si deve discutere. I cittadini non capiscono più nulla. Questo metodo è inaccettabile".