COVID-19 - 1.273 nuovi contagi. 156 nuovi casi in Sicilia. Cala il contagio in Brasile. Regno Unito, variante Delta più contagiosa del 40

07.06.2021 23:08 di Redazione Vocegiallorossa Twitter:    vedi letture
COVID-19 - 1.273 nuovi contagi. 156 nuovi casi in Sicilia. Cala il contagio in Brasile. Regno Unito, variante Delta più contagiosa del 40
Vocegiallorossa.it

L'emergenza Coronavirus continua a non dare tregua non solo in Italia, ma in tutto il pianeta. Come di consueto, iIl Ministero della Salute ha condiviso il bollettino contenente gli aggiornamenti relativi alla diffusione del COVID-19 in Italia. Sono 1.273 contagi su 84.567 tamponi effettuati, mentre le vittime nelle ultime 24 ore sono 65. Il tasso di positività è dell'1,5%Vocegiallorossa.it vi aggiornerà LIVE con tutte le principali notizie.

23:08 - Un centinaio di ragazzi passeggiano su Ponte Sisto, a Trastevere, nel cuore di Roma. Giovani, che dopo mesi di lockdown forzato, si ritrovano nei luoghi della 'Movida'. A piazza Trilussa è la classica serata di giugno: ragazzi seduti sulle scalinate chiacchierano e si abbracciano.
Al centro della piazza si suonano tamburi e si balla. Alcuni con le mascherine, altri senza.

22:29 - C'è gente nei locali del Colosseo nel primo giorno di "coprifuoco" alle 24 per la Capitale. Persone passeggiano anche ai Fori Imperiali. Sul posto, presidiato dalle forze dell'ordine, non si segnalano al momento criticità. Un'affluenza, normale in periodi pre-pandemici, che diventa straordinaria se si pensa all'ultimo inverno, passato tra una 'zona rossa' e l'altra. "Siamo qui anche se è lunedì. Ancora è presto per cantare vittoria, ma ci stiamo riprendendo le nostre vite", spiega Francesco, 27 anni. "Prima era normale uscire, lo davamo per scontato. - ragiona il giovane - Questa esperienza ci aiuterà ad apprezzare di più ciò che stiamo ritrovando".

22:13 - "Non mi aspetterei un'ondata enorme di licenziamenti dal 1° luglio. Ovviamente il Governo monitorerà quanto accade". Lo ha detto il ministro dell'Economia Daniele Franco in audizione alla Commissione Bilancio della Camera sul tema del blocco dei licenziamenti. "Quello che il Governo ha fatto è dire che dal 1 luglio il blocco dei licenziamenti termina per i settori che già avevano la cassa integrazione, come la manifattura e le costruzioni, ma azzerando il contatore per ciascuna azienda che dunque ha davanti potenzialmente 52 settimane di cassa, con gli oneri aggiuntivi azzerati e, inoltre, sgravi contributivi". "Qualsiasi situazione di tensione vi fosse, o eventi di grande portata, ovviamente il Governo sarà pronto ad intervenire".

21:31 - Sono più di 3,1 milioni le dosi di vaccini anti-covid somministrate la settimana scorsa in Spagna, un nuovo record per il Paese iberico: lo riporta l'agenzia di stampa Efe in base agli ultimi dati pubblicati dal Ministero della Sanità. Attualmente, i vaccinati con una dose sono il 41,7% della popolazione (quasi 20 milioni di persone), mentre il 23,2% ha completato il ciclo (11 milioni). Per quanto riguarda i gruppi d'età, l'88,8% degli over 50 ha già ricevuto una dose: il prossimo passo è la vaccinazione di massa delle persone di età compresa tra i 40 e i 49 anni.

21:00 - Sono 3 i morti da coronavirus registrati oggi in Sicilia. I nuovi casi sono 156, per un totale di 7.883 attuali positivi. I guariti/dimessi sono 241. Non è stato registrato alcun ingresso novo in terapia intensiva, dove i ricoverati restano 43.

19:50Le autorità cubane hanno dichiarato che l'isola sta vivendo "uno dei momenti peggiori" della pandemia di Covid-19, per la quale sono stati registrati nelle ultime 24 ore 13 morti e 1.185 nuovi casi, secondo il ministero della Salute. "Stiamo affrontando uno dei peggiori momenti della trasmissione della malattia", ha affermato Francisco Duran, direttore nazionale di Epidemiologia del ministero, questa mattina durante la sua conferenza stampa quotidiana. In totale, Cuba ha registrato finora 150.103 contagi di coronavirus con 1.025 morti. 

19:00Il governo britannico di Boris Johnson accelera ancora nella corsa ai vaccini, anche per contenere la temuta variante Delta (ex 'indiana') del Covid, e annuncia da domani l'avvio della somministrazione di massa delle dosi anche agli over 25. A formalizzarlo è stato il ministro della Sanità, Matt Hancock, ribadendo ai Comuni che è ancora presto per confermare l'avvio dal 21 giugno della prossima tappa d'uscita dal lockdown, in attesa della verifica finale dei dati il 14, ma dicendosi sempre più speranzoso sulla capacità delle vaccinazioni di "spezzare il legame fra nuovi contagi, ricoveri in ospedale e morti".

18:30 - "In Italia le persone vaccinabili sono 54 milioni, ottenere l'80% di vaccinati per fine settembre-ottobre significherà avere raggiunto la protezione di comunità.". Lo ha detto il sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri al programma In Vivavoce su Rai radio1.

17:28 - Se la fascia di età 60-69 anni è restia a vaccinarsi, è assai probabile che "la diffidenza sia dovuta ai vaccini loro consigliati, ovvero AstraZeneca e Johnson & Johnson". Così il sottosegretario alla Salute, Pierpaolo Sileri, intervenuto alla trasmissione In Vivavoce su Rai Radio1.

17:04 - Il bollettino del ministero della Salute di oggi registra 1.273 nuovi contagi a fronte di 84.567 tamponi processati. I decessi sono 65 in 24 ore. Il tasso di positività è all'1,5%

16:29 - La Slovacchia è da oggi il secondo Paese europeo, dopo l'Ungheria, a offrire alla popolazione il vaccino russo contro il Covid-19, Sputnik V. Il debutto non ha però riscosso grande successo, dal momento che solo 3 mila persone, su una popolazione di 5,5 milioni di abitanti, hanno prenotato il siero, che non è stato ancora autorizzato dall'Ema, l'agenzia del farmaco europeo.

16:00 - Addio all'obbligo di indossare le mascherine all'aperto nella regione di Bruxelles-Capitale, ad eccezione delle affollate vie dello shopping. Ad annunciare la svolta, che entrerà in vigore mercoledì 9 giugno, è stato il ministro-presidente della Regione, Rudi Vervoort, dopo una riunione con i sindaci dei diciannove comuni del territorio che hanno trovato l'accordo all'unanimità

15:33 - In Germania da oggi le priorità nella campagna vaccinale anticovid possono decadere. Tutti, a prescindere dall'età o dalla categoria professionale, potranno quindi chiedere un appuntamento per vaccinarsi

14:48 - Il Brasile ha raggiunto i 16.946.100 contagiati dall'inizio della pandemia di coronavirus, di cui 41.114 nelle ultime 24 ore, quando sono stati registrati anche ulteriori 866 decessi, portando il totale a 473.495, con una media di 1.629 al giorno nell'ultima settimana. Sia il numero medio dei contagiati che il numero dei morti sono rimasti stabili rispetto ai dati di due settimane fa.

14:00 - La Cina punta a vaccinare almeno il 70% della popolazione contro il Covid-19 entro la fine del 2021, pari a circa 980 milioni di persone. Il vice ministro della Commissione sanitaria nazionale Zeng Yixin, in un'intervista alla Xinhua, ha svelato per la prima volta i piani vaccinali del governo.

13:30 - I dati della prossima settimana sulla diffusione nel Regno Unito dell'aggressiva variante Delta (ex indiana) del Covid saranno "cruciali" per decidere se confermare o rinviare la scadenza del 21 giugno per la quarta tappa verso l'uscita del Paese dalla restrizioni del lockdown. Lo ha ribadito oggi un portavoce del premier Boris Johnson, all'unisono con l'aggiornamento alla Camera dei Comuni atteso dal ministro della Sanità, Matt Hancock, insistendo che l'esecutivo non prevede al momento la necessità di rinvii, ma non lo esclude nemmeno fino alla verifica dei dati sull'efficacia dei vaccini fissata fra 7 giorni.

12:40 - La variante Delta del COVID-19 è il 40% più trasmissibile rispetto alla variante Kent (più comunemente chiamata variante inglese) nel Regno Unito complicando l'allentamento delle restrizioni in programma dal prossimo 21 giugno.

12:10 - A partire dalla giornata di oggi, lunedì 7 giugno, sarà possibile prenotare il vaccino anti-COVID-19 per gli Over 16 nella Regione Toscana.

11:40 - Sono 20 i nuovi casi di positività al COVID-19 registrati nelle ultime 24 ore nella Regione Marche a fronte dei 1.006 tamponi effettuati (476 nel percorso nuove diagnosi e 530 nel percorso guariti.

11:10 - A partire dalla giornata di oggi, lunedì 7 giugno, sarà possibile prenotare il vaccino anti-COVID-19 per i ragazzi da 12 ai 19 anni nella Regione Emilia-Romagna.

10:45 - "L'obiettivo è vaccinare l'80% popolazione entro settembre di quest'anno, compresi i 12-15enni, in totale 54,3 milioni di italiani". Queste le parole del commissario per l'Emergenza, Francesco Figliuolo, in audizione alla Camera.

10:40 - Come riportato da SkyTg24, la Spagna aprirà le porte ai turisti vaccinati di tutto il mondo.

10:30 - "La possibilità di uscire definitivamente da questa situazione dipende sostanzialmente dalla durata della protezione dei vaccini e dalle eventuali nuove varianti". Queste le parole di Andrea Crisanti, microbiologo dell'Università di Padova ad "Agora'" su Rai3. "Un conto è se il vaccino protegge per 12-18 mesi, un altro se protegge per 8. Mentre alcune varianti hanno dimostrato di essere capaci di bucare almeno in parte il vaccino".