Cambio Campo - Magalhaes: "Il Porto proverà in tutti i modi a segnare almeno un gol. Marcano ha bisogno di tempo"

12.02.2019 17:30 di Simone Valdarchi Twitter:    Vedi letture
Fonte: Intervista a cura di Simone Valdarchi
Cambio Campo - Magalhaes: "Il Porto proverà in tutti i modi a segnare almeno un gol. Marcano ha bisogno di tempo"

Torna l'appuntamento con "Cambio Campo", la rubrica di Vocegiallorossa.it nella quale, prima di ogni partita della Roma, vi proponiamo un'intervista ad un giornalista che segue la squadra avversaria.

L'ospite di oggi è Rodrigo Magalhaes, giornalista di Sport TV, con il quale abbiamo parlato di Roma-Porto.

Che Porto ci dobbiamo aspettare nella gara dell'Olimpico? La squadra di Conceição si chiuderà o aggredirà la Roma per provare a segnare più gol possibili in trasferta?
"Penso che la prima idea sia quella di non subire, in una gara difficile, in casa di un avversario come la Roma. Nonostante questo, il Porto ha nella sua natura la voglia di giocare, proponendo una tattica offensiva e non credo che il tecnico voglia rinunciare a questo. C'è però da ricordare che mancheranno Marega e Corona".

A proposito dei due calciatori appena citati, quanto peserà la loro assenza?
"Molto, sono due giocatori importanti per il gioco del Porto. La loro velocità tra le linee è un'arma in più per le offensive della squadra portoghese, avrebbero potuto creare molti problemi alla difesa romanista. Saranno sostituiti da Otávio e Tiquinho".

Vedremo molti giocatori importanti da una parte e dall'altra, chi vede come possibile uomo partita?
"A mio avviso, la prestazione di Herrera sarà determinante. Il centrocampista potrebbe essere davvero l'uomo chiave della serata. Quando lui è in forma, tutto il reparto e l'intero sistema di gioco funzionano al meglio".

Il ritorno in casa rappresenta un vantaggio per il Porto o è meglio giocare la gara di andata tra le mura amiche, per indirizzare il discorso qualificazione?
"Penso che possa essere un vantaggio per gli uomini di Conceição. Storicamente, la squadra portoghese ha quasi sempre fatto bene quando si è trovata nella condizione di giocarsi il passaggio del turno in casa. La spinta del pubblico del do Dragão spesso può fare la differenza. Molto dipenderà anche dall'andamento della gara di questa sera, se il Porto dovesse riuscire a segnare almeno un gol potrebbe indirizzare l'intero turno".

Cosa pensi delle difficoltà che sta attraversando Marcano con la Roma?
"Non so a cosa siano dovute. Anche con il Porto, durante le prime stagioni non fece benissimo. Nell'ultima sua stagione in Portogallo invece, fece molto bene e ho il ricordo di un eccellente difensore. Potrebbe essere solo questione di tempo e di adattamento".