Vucinic alla Juve, comunicati di entrambe le società. Il montenegrino: "La Roma è un capitolo chiuso, felicissimo di essere alla Juventus"

01.08.2011 20:36 di Greta Faccani   Vedi letture
© foto di Alberto Fornasari
Vucinic alla Juve, comunicati di entrambe le società. Il montenegrino: "La Roma è un capitolo chiuso, felicissimo di essere alla Juventus"

Secondo quanto riferisce Sky Sport, Mirko Vucinic in questi minuti ha firmato il contratto che lo legherà alla Juventus per i prossimi quattro anni. Nella prossime ore è previsto un comunicato stampa dalla società bianconera. 

Il comunicato ufficiale relatvo al ytrasferimento del montenegrino.

Juventus Football Club S.p.A. comunica di aver perfezionato l’accordo con la società A.S. Roma S.p.A. per l’acquisizione a titolo definitivo del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Mirko Vucinic. Il contratto prevede un corrispettivo di € 15 milioni pagabili in tre stagioni sportive.
Juventus ha sottoscritto con lo stesso calciatore un contratto di prestazione sportiva quadriennale.

Anche la Roma, in serata, ha confermato con un comunicato l'avvenuto trasferimento del montenegrino alla Juventus:

L’A.S. ROMA S.P.A. rende noto di aver sottoscritto con la JUVENTUS FOOTBALL CLUB S.P.A. il contratto per la cessione a titolo definitivo dei diritti alle prestazioni sportive del calciatore MIRKO VUCINIC, a fronte del riconoscimento di un corrispettivo di 15 milioni di euro, da incassarsi in tre annualità di pari ammontare, tramite la Lega Nazionale Professionisti.

Il calciatore è stato intervistato da Juventus Channel, cui ha rilasciato le seguenti dichiarazioni: “La Roma è un capitolo chiuso, ma nonostante tutto è rimasta nel mio cuore. Ora sono felicissimo di essere alla Juve, sono molto emozionato. Il mio ruolo? Posso fare la prima e la seconda punta, ma anche l’esterno sinistro, non importa il ruolo quanto la possibilità di giocare con continuità. E poi se Conte mi trovasse una quarta posizione, mi metterei a sua disposizione… Savicevic dice che sono uno tra i cinque attaccanti più forti al mondo? Dejan esagera, ma le parole di un campione come lui fanno sempre piacere e per questo lo ringrazio“.