Pedullà: "Summit finito, Roma più vicina a Carbonero". Di Marzio: "C'è anche il Parma"

18.08.2014 19:22 di Gabriele Chiocchio  Twitter:    vedi letture
Fonte: alfredopedulla.com - gianlucadimarzio.com
Pedullà: "Summit finito, Roma più vicina a Carbonero". Di Marzio: "C'è anche il Parma"
Vocegiallorossa.it
© foto di Federico De Luca

Di seguito l'articolo dell'esperto di mercato Alfredo Pedullà, tratto dal suo sito ufficiale alfredopedulla.com:

Riunione finita poco fa, passi in avanti tra la Roma e i rappresentanti di Carlos Carbonero, l'esterno offensivo classe 1990, ex River Plate, attualmente svincolato e iscritto alle liste del Racing Avellaneda secondo una consuetudine esistente in Argentina nei riguardi di chi ha il contratto scaduto. La Roma ha alzato la proposta, che era inferiore ai 500 mila euro, per il prestito oneroso biennale. E accetta le condizioni sulla cifra per il riscatto, circa otto milioni, a patto che sia un diritto e non un obbligo. Per il momento la controparte non intende cedere e invoca l'obbligo del riscatto. Domani probabile nuovo summit, la Roma è convinta che gli argentini possano accettare. Anche perché nel frattempo il Chievo non ha liberato il posto da extracomunitario e qualsiasi trama con l'Inter (da tempo interessata all'esterno) per ora resta in stand-by. La Roma ha già comunicato che non tessererebbe Carbonero ma che lo girerebbe al Cesena, come previsto. L'ultima parola spetta al ragazzo, ma nel frattempo serve intesa definitiva per il cartellino.

Ecco invece le notizie riportate da Gianluca Di Marzio, attraverso il suo sito ufficiale gianlucadimarzio.com:

Le sirene della Serie A su Carlos Carbonero. Sul centrocampista colombiano, classe 1990, di proprietà del River Plate, infatti, non c’è solo il forte interessamento della Roma ma nelle ultime ore si è fatto avanti anche il Parma. Che poco fa ha incontro gli agenti del giocatore presentando un’offerta per il prestito con diritto di riscatto: un faccia a faccia tenutosi a Parma, e concluso pochi minuti fa. Una soluzione che piace, e che il giocatore sta valutando. Oltre alla Roma, pronto a ‘parcheggiarlo’ in club amico, dunque, anche l’ipotesi Parma. Carbonero riflette, nel futuro sempre più la Serie A.