Inter, Conte: "Non ho chiesto Dzeko alla proprietà. Sanchez è un nostro giocatore, deve rimanere concentrato"

29.01.2021 13:46 di Danilo Budite Twitter:    Vedi letture
Inter, Conte: "Non ho chiesto Dzeko alla proprietà. Sanchez è un nostro giocatore, deve rimanere concentrato"
Vocegiallorossa.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Durante la conferenza stampa di avvicinamento a Inter-Benevento, Antonio Conte ha risposto anche alle domande sul possibile arrivo di Edin Dzeko.

Dzeko per tutti gli accostamenti all'Inter negli ultimi anni sembra fondamentale per lei: perché?
"Io non ho chiesto alla mia proprietà, se credete il contrario siete lontani anni luce. Non è un capriccio o una volontà del tecnico, questi giocatori che ho saranno presenti fino alla fine del torneo. Io ho rispetto per Edin, per la Roma e per i nostri calciatori. A meno che non ci sia qualcuno che non è contento e chieda di andare via, siamo questi. Se poi esistono le condizioni economiche per fare uno scambio va bene, altrimenti non facciamo fumo e non creiamo instabilità nella squadra. Stiamo zitti e lavoriamo, abbiamo sempre accettato situazioni che ci sbattono davanti, io non voglio queste distrazioni".

Sanchez può essere che domani risenta del coinvolgimento nella trattativa Dzeko?
"È un nostro giocatore, deve rimanere concentrato e a disposizione"