Reja evita polemiche: "Lascio stare le chiacchiere, domani dobbiamo metterci il cuore. Il derby vale oltre i 3 punti"

14.10.2011 12:41 di Adriano Mazzone   vedi letture
Fonte: Radiosei, "Quelli cha hanno portato il calcio a Roma"
Reja evita polemiche: "Lascio stare le chiacchiere, domani dobbiamo metterci il cuore. Il derby vale oltre i 3 punti"
Vocegiallorossa.it
© foto di Marco Iorio/Image Sport

Intervenuto ai microfoni di Radiosei, durante la trasmissione "Quelli cha hanno portato il calcio a Roma", il tecnico della Lazio, Edy Reja, vuole evitare di incrementare le polemiche prima del derby senza soffermarsi sulle parole pronunciate ieri da Totti nel corso della conferenza stampa: “Lasciamo stare le chiacchiere, noi abbiamo bisogno di concentrazione. Dobbiamo fare una grande partita sul campo, dobbiamo trovare concentrazione - dice l’allenatore biancoceleste -  Dobbiamo fare la partita che tutti si aspettano e a me spetta il compito di far trovare la concentrazione giusta con equilibrio, con serenità senza eccesso di preoccupazione e sicurezza nelle nostre possibilità. Dobbiamo andare in campo con il cuore. Se si gioca con il cuore spesso si riporta il risultato. Il derby è qualcosa di straordinario, però sono sufficientemente esperto ed equilibrato e so come vanno queste cose. Devo dare sicurezza alla squadra. I tifosi? Ho visto compattezza allo stadio e questo mi fa piacere. Ci devono stare vicino siamo un buon gruppo che può dare grandi soddisfazioni. Domenica ci sarà il derby e sappiamo che vale oltre i 3 punti. Più vicini stiamo alla squadra e più soddisfazioni daremo ai nostri tifosi. Un saluto a tutti e daje Lazio”.