Manchester United, Shaw: "Nessuna semifinale è facile. Abbiamo avuto molte delusioni, dobbiamo usarle come motivazione"

28.04.2021 14:36 di Marco Campanella   vedi letture
Manchester United, Shaw: "Nessuna semifinale è facile. Abbiamo avuto molte delusioni, dobbiamo usarle come motivazione"
Vocegiallorossa.it

Alle ore 14:00 si è tenuta presso il centro di allenamento AON, la consueta conferenza stampa di Ole Gunnar Solskjaer prima della gara contro la Roma, valida per il turno di andata della semifinale di Europa League prevista per domani alle ore 21.00. Il tecnico dei Red Devils è stato accompagnato dal difensore Luke Shaw. Ecco le parole del calciatore:

Sono sette anni che stai al Manchester United e le cose vanno sempre meglio a cosa devi tutto ciò?
"Tante cose, sicuramente l'allenatore. Sono cambiato, credo più in me stesso e sono tornato a divertirmi giocando a pallone. Voglio continuare a crescere e ad aiutare la squadra".

Cosa vi siete detti tu e i tuoi compagni della Super League?
"Siamo professionisti, dobbiamo andare avanti e giocare al meglio la Europa League, vogliamo la finale".

Hai fatto una bella stagione, significa che hai cambiato il modo di giocare?
"Sì, un esterno deve anche creare occasioni da gol per i compagni e fare assist. Spero di segnare anche qualche gol in più".

Pensi di essere al top della tua carriera?
"Sì, sono cambiate molte cose dalla scorsa stagione, sto giocando meglio in questa stagione e devo continuare a migliorare"

Perché lo United continua a perdere in semifinale?
"Penso che prima di tutto nessuna semifinale sia facile, sono sempre partite difficili. Abbiamo avuto molte delusioni la scorsa stagione, dobbiamo usarla come motivazione per rimettere le cose a posto".

Cosa cambia dall'anno della vittoria in Europa League a questo per te?
"Ovviamente ero felice di aver vinto nel 2017, ma quando non sei coinvolto in prima persona non è stessa cosa. Ero felice per la società e i compagni, ma voglio giocare e domani lo farò".