Lecce, Cuadrado: "Contro la Roma dovremo essere attenti e cercare di ripartire in contropiede"

18.11.2011 17:30 di Emanuele Melfi   vedi letture
Fonte: uslecce.it
Lecce, Cuadrado: "Contro la Roma dovremo essere attenti e cercare di ripartire in contropiede"
Vocegiallorossa.it
© foto di Alberto Fornasari

L'attaccante del Lecce Juan Guillermo Cuadrado ha fatto il punto della situazione della sua condizione fisica: “Sono rientrato ieri sera dal doppio impegno con la nazionale colombiana contro Argentina e Venezuela. In entrambe le gare sono stato in panchina - dice il colombiano - ora sono a Lecce ed il mio unico pensiero è fare bene per la mia squadra. Nell’ultima partita giocata a Cesena ho realizzato il mio primo gol in Italia, ora spero di ripetermi se ne avrò la possibilità, oltretutto all’Olimpico non ci ho mai giocato, ci sono stato solamente in panchina con l’Udinese. L’esultanza sul gol l’avevamo concordata con Muriel il giorno prima, è una salsa colombiana". Infine, una battuta sul match di domenica contro la Roma: "Domenica, giocando di sera, avrò qualche ora in più per poter recuperare; penso di potermi mettere a posto per la gara contro la Roma, l’importante è dare il meglio di me stesso. Dobbiamo preparaci alla grande per questa partita per arrivare al 100%, stando concentrati e sperando di portare a casa un risultato utile. Il nostro primo pensiero dovrà essere rivolto ad essere attenti, a giocare da squadra e poi cercare, quando si creeranno gli spazi, ripartire in contropiede sfruttando la mia velocità".