GHELAMCO ARENA - Thorup: "Vista la gara d'andata, abbiamo delle possibilità. Dobbiamo attaccare e concedere poco". FOTO! VIDEO!

26.02.2020 13:51 di Simone Valdarchi Twitter:    Vedi letture
Fonte: Dall'inviato alla Ghelamco Arena, Gabriele Chiocchio
GHELAMCO ARENA - Thorup: "Vista la gara d'andata, abbiamo delle possibilità. Dobbiamo attaccare e concedere poco". FOTO! VIDEO!

Alla vigilia di Gent-Roma, gara di ritorno dei sedicesimi di finale di Europa League, il tecnico della squadra belga Jess Thorup e Sven Kums parleranno in conferenza stampa. Come di consueto, Vocegiallorossa.it è presente e vi fornirà in diretta le dichiarazioni dei protagonisti, oltre alle dirette video sulle pagine Facebook ed Instagram.

Interviene Jess Thorup:
"Vorrei fare gli auguri a Sven (oggi Kums compie 32 anni, ndr), è solo un numero, devi continuare a giocare come se avessi 26 anni (ride, ndr). Se qualcuno qualche mese fa mi avesse detto che avremmo fatto questa partita, avrei capito subito che sarebbe stato difficile. Sinceramente però, dopo la partita di andata, ho pensato che abbiamo qualche possibilità. Siamo rimasti delusi dal match di andata, abbiamo giocato molto bene, peccato non aver segnato. Siamo ambiziosi, vediamo delle possibilità di passare. Sarà molto difficile, non dobbiamo far segnare la Roma, altrimenti ne dovremmo fare tre. Dovremmo essere preparati e con la giusta mentalità. Siamo il miglior club belga al momento. Giochiamo per il Gent, ma anche per il Belgio. È ora di dimostrare che siamo in grado di passare ad un livello successivo. Spero di ricevere una bella sorpresa dalla gara".

La qualificazione è l'unica cosa che conta domani?
"Sinceramente vogliamo soltanto qualificarci, come non importa. Oggi ci siamo allenati anche sui calci di rigore. Abbiamo delle possibilità, ciò che conta è qualificarci, non come".

Depoitre è pronto per domani?
"Prima del fine settimana ha avuto dei problemi ad un piede, abbiamo parlato con il medico e lo abbiamo fatto riposare. Ora sta meglio, ha partecipato all'allenamento, è tutto".

Sono tutti a disposizione?
"Sì, sono tutti in forma e a disposizione".

Avete intenzione di attaccare subito o pazientare?
"Non penso sia il momento giusto per parlare di tattica. Dobbiamo soltanto segnare, anche se la rete dovesse arrivare al minuto 80 andrebbe bene. A noi basta un gol per arrivare ai calci di rigore. Non bisogna forzare dall'inizio, ma come squadra a noi piace proporre il nostro gioco. Dovremmo essere intelligenti, perché la Roma è forte".

Avete visto la gara contro il Lecce?
"Sì, ma per noi la cosa più importante è come abbiamo giocato noi all'Olimpico. Ho parlato con i giocatori ed abbiamo analizzato l'avversario".

Che tipo di Roma si aspetta?
"È una buona domanda, se avessi la risposta sarebbe più facile domani. Conosco le squadre italiane e so che non lasciano molte possibilità all'avversario, ma ci concentreremo sul nostro modo di giocare".

Ha parlato della necessità di segnare. Ha parlato con i suoi attaccanti e in modo particolare con Depoitre che all'andata ha sbagliato diversi gol?
"Ovviamente abbiamo valutato la gara d'andata, abbiamo avuto delle opportunità ma non le abbiamo sfruttate come squadra. Dobbiamo concentrarci sulla prossima gara, abbiamo diversi calciatori in grado di segnare".

Sala conferenze
Sala conferenze © foto di Gabriele Chiocchio
Thorup e Kums in conferenza stampa
Thorup e Kums in conferenza stampa © foto di Gabriele Chiocchio