Fiorentina, Pezzella: "Troveremo una Roma carica. Se avessimo mollato avremmo vanificato quanto ci ha lasciato Davide"

06.04.2018 10:21 di Luca d'Alessandro Twitter:    vedi letture
Fiorentina, Pezzella: "Troveremo una Roma carica. Se avessimo mollato avremmo vanificato quanto ci ha lasciato Davide"
Vocegiallorossa.it
© foto di Federico De Luca

German Pezzella, calciatore della Fiorentina prossima avversaria dei giallorossi in Serie A, ha rilasciato un'intervista a Tuttosport:

Roma ferita dopo la sfida di Barcellona? 
"Risultato troppo pesante ma per la rosa che ha sarà contro di noi, ahimè, pronta e carica. La Roma è tra le squadre più forti d’Italia, quindi ci servirà una prestazione super". 

Esser diventato capitano della Fiorentina:
"Un grande onore ma quel che più conta è dare tutto per la maglia e aiutare i più giovani. Perché è stata durissima e lo è pure adesso: vai negli spogliatoi, in palestra e Davide non c’è, c’è la sua foto”.

Sulla scomparsa di Astori:
"Dopo i ko con Samp e Verona vivemmo un momento difficile, l’ambiente era teso. Confidai a Davide la mia preoccupazione, lui mi rasserenò subito, da capitano vero. Per noi lo sarà sempre. Mollando, avremmo vanificato tutto quanto lui ha fatto e ci ha lasciato".