Il possibile addio di Totti divide i tifosi: "Questa dirigenza non ti merita. France' fai come vuoi, noi restiamo a tifare la Roma"

16.06.2019 17:30 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Marco Rossi Mercanti
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Il possibile addio di Totti divide i tifosi: "Questa dirigenza non ti merita. France' fai come vuoi, noi restiamo a tifare la Roma"

Dopo non aver partecipato alla riunione di Londra, dove sono andati in scena gli stati generali del club, alla quale avrebbe dovuto presenziare, Francesco Totti è un passo dal dire addio alla Roma. Infatti, lunedì è prevista una conferenza stampa dove l’ex capitano, esattamente 18 anni dopo la conquista sul campo del terzo scudetto, dovrebbe ufficializzare (salvo clamorosi colpi di scena) la sua separazione.

Dopo De Rossi, dunque, in pochi giorni, i tifosi capitolini potrebbero essere costretti a salutare un altro pezzo (il più rappresentativo) della storia del club e, ovviamente, non sono mancate le reazioni, più o meno contrastanti.

 

Andrea appoggia l'ex capitano

così come il suo omonimo

Citando le sue parole durante il discorso di addio al calcio del 28 maggio 2017, Chiara dice

con Carla che afferma

Ai tanti commenti in favore di Totti, si aggiunge anche quello del milanista Jean Marie

con l'utente firmato Solo Roma, Roma e basta che attacca i detrattori dell'ex numero 10

Ben spera che la notizia delle sue dimissioni sia falsa

Fabio, invece, si mostra piuttosto deluso dalla possibile decisione dell'ex capitano

seguito da Lorenzo che, in sintesi, afferma che la Roma resterà sempre a prescindere da chi ci sia in dirigenza o in campo 

Anche Federico non approva 

così come Francesco

Addirittura, secondo Daniele

Marcello, tifoso non romanista, lancia un messaggio ai supporters capitolini 

mentre Rocco punta apertamente il dito contro Totti 

Simone si sfoga un po' con tutti

con Ale che aggiunge polemico

Questa l'analisi di Massimiliano

seguita da quella di Valerio 

e dalla chiosa finale di Francesco