Zenga: "Roma outsider per lo scudetto"

22.09.2017 13:06 di Redazione Vocegiallorossa Twitter:    vedi letture
Zenga: "Roma outsider per lo scudetto"
Vocegiallorossa.it
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

L'ex allenatore di Catania e Palermo Walter Zenga ha detto la sua a La Gazzetta dello Sport sulle prime posizioni della classifica di Serie A: "È una corsa a due con incognita, vedo 3-4 squadre in grado - a certe condizioni - di dare fastidio. Però è un duello e la novità è che il Napoli è nettamente in corsa. Anzi, oggi è favorito. Teoricamente il ruolo spetterebbe alla Juve: vince da sei anni, ogni anno cambia giocatori, anche importanti come Bonucci e Dani Alves, ma trova sempre soluzioni. Però stavolta il Napoli ha tutto: un gruppo che lavora insieme da tre anni, gioca bene, segna tanto. L’ho visto a Roma contro la Lazio: anche nel primo tempo, in cui si è trovato in difficoltà, non ha mai dato l’impressione di essere fuori partita. Si annusa una nuova maturità: mi sembrano coscienti di quello che possono fare. La principale outsider per il titolo resta la Roma: per la sua rosa, per l’abitudine a stare lassù da due anni e anche a giocare in Europa. Inter e Milan al momento le vedo impegnate a costruire qualcosa che le possa portare alla qualificazione per la Champions: per il titolo serve di più, e lo stesso discorso vale per la Lazio, che pure ha un’intelaiatura di qualità".