Un murale a Testaccio per ricordare Lando Fiorini

20.01.2022 14:02 di Luca d'Alessandro Twitter:    vedi letture
Un murale a Testaccio per ricordare Lando Fiorini
Vocegiallorossa.it
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Ricordando Lando Fiorini. In occasione dell’anniversario della sua nascita, il 27 gennaio, sarà inaugurato un murale dedicato al popolare artista romano, realizzato dallo street artist Lucamaleonte sulla facciata di una palazzina Ater di Testaccio, in Largo Evangelista Torricelli 1.

L’opera, che rientra fra le iniziative portate avanti dal Club per i 150 anni di Roma Capitale, è stata promossa dall’AS Roma e Ater Roma, con il patrocinio della Regione Lazio, per rendere omaggio all’artista, simbolo immortale della romanità. Un pezzo di Roma e anche della storia giallorossa, autore del famoso inno “Forza Roma, forza lupi”, diffuso ancora oggi allo stadio Olimpico prima delle partite della Roma.

Francesco Saverio Fiorini, figlio di Lando, ha così commentato l’iniziativa lanciata dal Club: “In famiglia siamo tutti romanisti, ma Lando è sempre stato amato da tutti, a prescindere dai colori. L’AS Roma ha realizzato qualcosa di straordinario e io posso solo ringraziare questo Club perché dimostra e sta dimostrando costantemente l’attaccamento che ha nei confronti della gente di Roma e nei confronti delle tradizioni”.

“Ancora una volta questa società ha manifestato vicinanza ai tifosi, non solo sotto l’aspetto calcistico ma anche e soprattutto sotto quello umano. Sono orgoglioso di essere romanista e che la mia squadra sia l’AS Roma".

Nei mesi scorsi sono stati già realizzati altri murali dedicati a personaggi che hanno fatto la storia di Roma e dell’Italia, come Gigi Proietti, Anna Magnani e Alberto Sordi.

Inoltre, per celebrare la storia personale e artistica di Lando Fiorini, il 26 gennaio, il Roma Club di Testaccio aprirà la propria sede ai tifosi e cittadini del Rione.

Nella giornata di oggi è stato intanto dedicato a Lando Fiorini il nuovo incontro di “A Scuola di Tifo”, il progetto di Roma Cares dedicato a Willy Monteiro, che punta a sensibilizzare gli studenti su tematiche socialmente rilevanti.

Protagonista dell’intervento – rigorosamente in dad – Francesco Saverio Fiorini che insieme ai giovani studenti di terza media dell’Istituto Comprensivo Teresa Spinelli, ha ripercorso la storia del quartiere di Trastevere e il legame con la figura dello storico attore e cantante romano.