Tv: il calcio pronto ad invadere il piccolo schermo

11.08.2010 18:07 di Alfredo Garofalo   vedi letture
Fonte: Ansa
Tv: il calcio pronto ad invadere il piccolo schermo
Vocegiallorossa.it

Se l’esordio dell’Italia di Prandelli non è stato dei più felici, dal punto di vista degli ascolti, il debutto della nuova nazionale è stato più che positivo, con gli ascolti che hanno superato gli 8 milioni di telespettatori. Quello di ieri è stato solo l'antipasto di quello attende i tifosi per la prossima stagione. Si comincia il 17 agosto con i preliminari di Champions League che vedono la Sampdoria impegnata contro il Werder Brema, il 21 a San Siro Inter e Roma si contendono la Supercoppa italiana con diretta su Raiuno, il 27 a Montecarlo la Supercoppa europea con Inter-Atletico Madrid (in esclusiva Sky). Il 28 via ufficiale al campionato con Sky a dettare legge. Nel dettaglio, la Rai punta tutto sugli azzurri di Prandelli. Bruno Gentili è il nuovo telecronista della Nazionale al posto di Marco Civoli. Marco Mazzocchi il nuovo capo spedizione. La Ds va a Paola Ferrari, mentre alla guida di Novantesimo minuto confermato Franco Lauro. Confermati anche Varriale a Stadio Sprint, il duo Sabrina Gandolfi-Paolo Paganini a Sabato Sprint, Mario Mattioli a Novantesimo serie B. I programmi dedicati alla Champions saranno affidati ad Andrea Fusco, mentre Dribbling sarà condotto da Simona Rolandi. Mediaset Premium propone il meglio della seria A con 12 squadre, le partite della Uefa Champions League, il Campionato del Mondo per Club in esclusiva e tutta l'Europa League oltre ai 33 match di qualificazione agli Europei 2010. Su Sky si punta tutto sulla Uefa Champions League e sulla serie A in alta definizione. Quest’anno la novità è rappresentata dalle telecamere che per la prima volta entreranno negli spogliatoi e nel tunnel. Come al solito l’emittente di Murdoch offrirà il meglio del calcio inglese fra Premier League, Community Shield, FA Cup e Carling Cup, la Liga, la Bundesliga tedesca, la Russian Premier League e la Major League Soccer.