Troppe riserve sugli spalti: il Napoli accusa la Roma di aver violato il protocollo

06.07.2020 15:01 di Luca d'Alessandro Twitter:    Vedi letture
© foto di Alessandro Garofalo/Image Sport
Troppe riserve sugli spalti: il Napoli accusa la Roma di aver violato il protocollo

Sono volate parole forti tra i dirigenti di Napoli e Roma a margine della partita che si è giocata ieri al San Paolo. Gli azzurri hanno accusato gli omologhi giallorossi di aver portato in panchina troppi giocatori, contravvenendo alle regole del protocollo per la ripresa del campionato e delle presenze allo stadio. Il club partenopeo ha chiesto l'intervento dell'arbitro Rocchi che potrebbe aver segnalato la questione sul referto di gara. Dalle tribune - scrive La Repubblica - si è sentito un gran tifo effettuato da parte delle riserve romaniste ed è per questo che il Napoli si è infastidito al punto da coinvolgere l'arbitro. De Laurentiis non ci sta e non vuole che la cosa finisca qui, e chiederà a FIGC e Lega che venga fatta chiarezza sull'episodio.