Spinosi: "Senza Totti la Roma perde almeno un 40%"

14.10.2011 15:50 di Yuri Dell'Aquila   vedi letture
Fonte: RadioRadio
Spinosi: "Senza Totti la Roma perde almeno un 40%"
Vocegiallorossa.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Luciano Spinosi, doppio ex di Roma e Lazio, ha parlato a RadioRadio a poco più di 48 ore dal fischio d'inizio del derby:
"Io sono romano e ho giocato in entrambe le squadre. I tifosi della Roma ce l’hanno con me perché sono passato alla Lazio. E’ l’unico derby sentito da entrambe le tifoserie”.

A due giorni dal derby, come vede questa partita?
“La Roma è padrona del campo ultimamente. Però manca Totti e per la Roma è un 40% in meno. Spero che sia una partita bella e che la gente possa divertirsi. 7 giocatori nuovi nella Roma? Staranno più tranquilli in campo".

Le scelte di Luis Enrique le condivide?
“La Lazio in difesa parte favorita, ma è una sfida particolare. Se ci fosse stato il brasiliano (Juan, ndr) anche nella Roma sarebbe stato meglio”.

In Italia si parla spesso della mancanza di difensori bravi:
“I difensori ci sono ma non li fanno giocare, prendono gli stranieri. I settori giovanili erano i migliori in Europa, ora sembrano finiti. Ci sono dei giovani veramente validi, bisogna avere la forza di farli giocare”.

Cosa pensa degli allenatori di Lazio e Roma?
“Reja lo conosco benissimo, siamo amici e ci ho giocato anche contro. E’ bravo, anche se qui è stato criticato, ma magari una vittoria nel derby può far conciliare le parti. Luis Enrique era un ottimo attaccante, qui non sta facendo male. Ci vorrà del tempo, spero non troppo. Vedere la Roma con una classifica non buona non mi piace”.

Cosa pensa di Klose e Cisse?
“Sono due ottimi attaccanti, non pensavo fossero così bravi. Vedendoli qui stanno facendo molto bene, soprattutto il tedesco. Credo che sia un ottimo attacco quello della Lazio”.