Piero Sandulli: "Il caso Diawara? La norma è chiara, non conta il fatto che non ci sia stato un vantaggio nell'utilizzare il giocatore"

23.09.2020 16:25 di Danilo Budite Twitter:    Vedi letture
© foto di Image Sport
Piero Sandulli: "Il caso Diawara? La norma è chiara, non conta il fatto che non ci sia stato un vantaggio nell'utilizzare il giocatore"

Ai microfoni di CalcioNapoli24 ha parlato Piero Sandulli, giudice della corte d'appello della FIGC, esprimendosi anche sul caso Diawara.

La norma sembra chiara.
"La corte si è espressa in modo chiaro quando assegnò il 3-0 a tavolino contro il Sassuolo (Sassuolo-Pescara ndr), c'era un giocatore in campo che non era in lista e non poteva giocare. Non conta se c'è stato un vantaggio effettivo, ma conta l'utilizzo del calciatore. Le regole le hanno fatte le società stesse, loro hanno stabilito queste liste. Una volta stabilite queste regole le società devono ricordarsele".