Nei posticipi scendono in campo 3 big della Serie A

22.09.2021 13:40 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    vedi letture
Fonte: ANSA
foto ANSA
foto ANSA
© foto di ANSA

(ANSA) - ROMA, 22 SET - La quinta giornata di Serie A si chiude con tre posticipi che vedranno impegnati il Napoli, la Lazio e la Roma. I partenopei vanno a caccia della quinta vittoria consecutiva in campionato, per riprendersi la vetta della classifica, volando a Genova, contro la Sampdoria, da grandi favoriti. Gli esperti di Sisal Matchpoint, infatti, vedono gli azzurri vincenti a 1,80 contro il 4,15 dei doriani mentre per il pareggio si scende a 3,80. L'ultimo successo dei ragazzi oggi allenati da D'Aversa è il 3-0 di tre anni fa: lo stesso risultato esatto, domani pomeriggio a Marassi, pagherebbe 70 volte la posta; lo 0-2 a favore degli ospiti, punteggio dell'ultimo confronto diretto, si gioca a 9,75. Osimhen, già nella passata stagione, segnò a Marassi nella ripresa: ripetersi domani, nei secondi 45', è in quota a 3,40. Occhio anche a Fabian Ruiz che lo scorso anno sbloccò la sfida: il centrocampista spagnolo, nuovamente primo marcatore, pagherebbe 16 volte la posta. I padroni di casa si affidano, neanche a dirlo, a Fabio Quagliarella: un'altra rete dell'attaccante al Napoli, la nona in carriera, è offerta a 3,25. La Lazio, per gli esperti di Sisal Matchpoint, parte avanti, a 2,20, rispetto ai granata padroni di casa, in quota a 3,30, mentre il pareggio è a 3,40. Gli ultimi cinque incroci sono stati all'insegna del gol: visto il gioco di Juric e Sarri la Combo Over+Goal appare probabile come dimostra la quota di 1,82. Attenzione anche ai falli in area perché il rigore, offerto a 2,75, è sempre dietro l'angolo. Una doppietta di Immobile al Torino si gioca a 6,25. Assente Belotti, Juric si affida ad Antonio Sanabria per scardinare la difesa dei biancocelesti: l'attaccante paraguayano nel tabellino dei marcatori è dato a 3,25. La quinta di Serie A viene chiusa dalla sfida dell'Olimpico, vuole riscattare immediatamente lo stop di Verona ospitando l'Udinese reduce dalla sconfitta interna contro il Napoli. Giallorossi ampiamente favoriti a 1,55, rispetto al blitz friulano - offerto a 5,75 - mentre per il pareggio, che non si verifica dal marzo 2013, si scende a 4,25. (ANSA).