Maroni: "Elimineremo la violenza negli stadi"

30.07.2010 13:37 di Emanuele Melfi   vedi letture
Maroni: "Elimineremo la violenza negli stadi"
Vocegiallorossa.it
© foto di Alberto Fornasari

«Il mio sogno è che nei prossimi tre anni, entro la fine della legislatura, vengano tolte tutte le barriere dagli stadi. Come accade in molti luoghi del mondo sono convinto che anche qui si possa arrivare a questo». Lo ha detto il ministro dell'Interno Roberto Maroni nel corso della presentazione del protocollo tra Viminale, Ferrovie e Autogrill sulla tessera del tifoso. «Oggi è una giornata importante -ha proseguito Maroni- perchè viene siglata una convenzione che rappresenta un punto di svolta su una questione portante come la tessera del tifoso, che ha destato molte polemiche, preoccupazioni e parole di troppo. Chi è contro o non ha capito o fa finta di non capire o pensa che la violenza sia una cosa lecita». Maroni si è poi detto «ottimista che arriveremo presto a eliminare la violenza negli stadi», esprimendo soddisfazione per l'adesione delle società calcistiche «nonostante la pressione degli ultrà. La tessera del tifoso -ha sottolineato Maroni- è stata dipinta come una schedatura ma questo non è vero perchè è uno strumento che favorirà il tifoso buono e non chi va alle partite con le spalle al campo e con altri scopi». Il ministro ha ribadito che «oggi si compie un passo importante dopo un percorso che non è stato facile e che ha visto pressioni e critiche molto forti da tutti i settori compresa la politica, ma noi abbiamo resistito e abbiamo fatto un buon lavoro».

DIVENTA FAN DI VOCEGIALLOROSSA SU FACEBOOK