L'ambasciata olandese: "I disordini? Colpa dei Black bloc"

19.02.2015 15:14 di Alfonso Cerani   vedi letture
Fonte: corrierediroma-news.it
L'ambasciata olandese: "I disordini? Colpa dei Black bloc"
Vocegiallorossa.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Roma è stata assediata nella notte di ieri e nella giornata di oggi da migliaia di tifosi olandesi che hanno causato disordini. L'ambasciata olandese, per voce di Aart Heering, ha speso delle parole a riguardo, riportate da corrierediroma-news.it: "Un gruppo che potremmo definire Black bloc della tifoseria, ubriachi in modo vergognoso ed hanno avuto un comportamento disdicevole. La polizia italiana ha saputo gestire la situazione e noi ci fidiamo delle Autorità italiane. Non ci sono stati feriti, ma bloccare le tifoserie estreme non è semplice. Se poi c’è chi, pur non avendo il biglietto o essendo sottoposto al Daspo, prende la macchina e parte, è davvero difficile intercettarli. Certo, purtroppo in mezzo ai tifosi c’è anche chi va allo stadio per battersi. Bisogna evitare che quanto accaduto ieri possa ripetersi. Che sia una bella partita e che vinca il migliore… con la speranza che sia il Feyenoord".