Juventus, Pjanic: "Totti il calciatore che più mi ha stupito, con il pallone faceva quello che voleva"

23.01.2020 16:24 di Simone Valdarchi Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Juventus, Pjanic: "Totti il calciatore che più mi ha stupito, con il pallone faceva quello che voleva"

Ospite dell'evento organizzato oggi a Milano da Adidas, il calciatore della Juventus ed ex Roma, Miralem Pjanic ha rilasciato alcune dichiarazioni, tornando anche sulla sua esperienza romana. Queste le sue parole, riportate da Tuttomercatoweb.com.

Il calciatore che ti ha sorpreso di più?
"Dire Cristiano è semplice, uno che davvero mi ha impressionato è Totti. Sono arrivato un po' tardi a Roma, aveva 33 o 34 anni ma faceva davvero quello che voleva, mi spiace non essermelo goduto più a lungo. L'avversario? Iniesta".