Gasparri: "Subìto un furto contro il Liverpool. Non credo alla buona fede dell'arbitro"

04.05.2018 17:07 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    vedi letture
Fonte: RMC Sport
Gasparri: "Subìto un furto contro il Liverpool. Non credo alla buona fede dell'arbitro"
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Il politico Maurizio Gasparri, tifoso della Roma, è intervenuto a RMC Sport per parlare del match contro il Liverpool, puntando il dito contro l'arbitro:

“C’è ancora molta rabbia, perché la Roma contro il Liverpool ha subito un furto. È stata un’azione volontaria e deliberata, gli errori sono stati troppo vistosi ed evidenti: ai giallorossi sono stati negati due rigori lampanti. Non credo nella buona fede dell’arbitro, davvero incapace. Il guardalinee andrebbe radiato per quel fuorigioco fischiato a Dzeko. Spero venga fatta una verifica. L’UEFA gestisce in maniera inadeguata una manifestazione così importante. Collina, il capo degli arbitri in Europa, farebbe bene a fare un passo indietro, esiste gente che si è dimessa. Non può essere considerato un intoccabile”.