Di Michele: "Da Diego Costa a Fazio, grandi nomi per la Salernitana. Ma non sono giocatori pronti". AUDIO!

28.01.2022 08:00 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    vedi letture
Di Michele: "Da Diego Costa a Fazio, grandi nomi per la Salernitana. Ma non sono giocatori pronti". AUDIO!
Vocegiallorossa.it

Ospite di Maracanà, trasmissione di TMW Radio, l'ex calciatore e tecnico David Di Michele ha parlato dei temi di giornata.

Che ne pensa dell'affare Vlahovic-Juventus?
"Con questo acquisto ritorna in corsa per il quarto posto, aumentano le chance. Mancava un giocatore che finalizzasse le palle che arrivano in area. È uno degli attaccanti più forti in Italia, in Europa deve ancora dimostrarlo. È un acquisto da Champions League. La Fiorentina non poteva permettersi Vlahovic, ma tutte si stanno ridimensionando. Tanti perdono i giocatori a zero, loro sono stati bravi a prendere 75 milioni, anche se con la Juve. Ha ottenuto il massimo. È stato bravo anche Vlahovic, perché se si fosse impuntato, sarebbe andato via più avanti a molto meno". 

Come vede le mosse della Salernitana?
"I nomi sono tanti, interessanti, da Diego Costa a Fazio, il presidente Iervolino dice di volere giocatori pronti. Quelli sono grandi nomi ma non possono darti una mano nell'immediato, perché devi rimetterli in condizione. Sono grandi mosse di mercato, ma devi affiancargli dei giocatori fisici e pronti per darti una mano adesso, perché la squadra ha bisogno di punti subito per la sua classifica".

Balotelli perché viene richiamato in Nazionale?
"Non lo so. Sicuramente si è rimesso in gioco in Turchia insieme a Montella, sta facendo benino e non so perché sia stato richiamato ora. Mancini sicuramente gli avrà detto cosa deve fare a livello comportamentale, altrimenti rovinerebbe una serenità che ci serve per partite così importanti. Se lo ritrova, può dare una grossa mano. Speriamo che venga con una testa diversa e che possa dare una mano per andare al Mondiale, altrimenti è un boomerang che può tornarti dietro".