Berlusconi: "Totti al Milan? Le bandiere non si comprano. Lo stadio della Roma si deve fare"

24.03.2016 09:51 di Luca d'Alessandro Twitter:    vedi letture
Fonte: Tele Radio Stereo
Berlusconi: "Totti al Milan? Le bandiere non si comprano. Lo stadio della Roma si deve fare"
Vocegiallorossa.it
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Il presidente del Milan Silvio Berlusconi ha parlato questa mattina ai microfoni dell'emittente radiofonica Tele Radio Stereo, soffermandosi in particolare sulla realizzazione del nuovo impianto della Roma e sull'indiscrezione Totti-Milan: “Lo stadio della Roma si deve fare, come anche a Napoli dove non riesco a vedere bene le partite per la distanza dal campo, bisogna fare uno stadio solo per il calcio. Totti e Ibra impossibili da prendere per il Milan, le bandiere non si comprano e lui deve finire alla Roma, l’ho già detto. Ibra riceverà delle offerte impossibili da eguagliare dalla Cina o dagli Emirati. E’ bello che un calciatore possa restare in società anche dopo la carriera e gli auguro alla Roma e Totti di trovare un accordo. La Roma gioca un bel calcio, anche il recente innesto di El Shaarawy ha dato fantasia in attacco. In Europa la Roma ha deluso e i club italiani non si riescono ad imporre, le altre squadre hanno dei sostegni finanziari con cui non possiamo gareggiare“.