Baiano: "Destro deve scendere in campo con gli occhi da tigre"

31.03.2014 19:03 di Redazione Vocegiallorossa Twitter:    vedi letture
Fonte: Radio Radio
Baiano: "Destro deve scendere in campo con gli occhi da tigre"
Vocegiallorossa.it
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Francesco Baiano, ex secondo di Sannino al Siena, ha parlato di Mattia Destro ai microfoni di Radio Radio: “L’ho sentito più volte quest’anno e l’ho trovato carico sin da quando stava recuperando dall’infortunio. Ora sta facendo bene ma io mi aspetto di più. Può migliorare nella fase in cui la Roma non ha possesso palla. Mattia è giovane e può fare solo meglio. Deve migliorare caratterialmente e scendere in campo con gli occhi da tigre. Così diventerà determinante anche se, per l’età che ha, lo è già. Un attaccante quando non segna si deprime e non crede più nei propri mezzi. Il suo partner nella Roma? C’è Totti che può fare il bene di qualsiasi attaccante, ma anche con Gervinho va bene. In un 4-3-3 Destro e Totti non vanno bene perché nessuno dei due va bene come esterno. Se io fossi Pallotta il prossimo anno ripartirei da Mattia come centravanti e prenderei un altro attaccante importante perché la stagione è lunga e c’è spazio per tutti. Ma finchè c’è Totti gioca lui perchè è il più determinante, altrimenti si deve cambiare il modulo  ”.