Accadde oggi - Luis Enrique: "Spero che chi verrà dopo di me non soffra così". Montella: "Il Catania sa che ho una debolezza per la Roma". Cassetti: "Sei anni indimenticabili, ringrazio tutti"

13.05.2019 13:45 di Redazione Vocegiallorossa Twitter:    Vedi letture
© foto di
Accadde oggi - Luis Enrique: "Spero che chi verrà dopo di me non soffra così". Montella: "Il Catania sa che ho una debolezza per la Roma". Cassetti: "Sei anni indimenticabili, ringrazio tutti"

La rubrica di Vocegiallorossa.it ogni mattina vi riporta indietro nel tempo, precisamente facendovi rivivere quello che è accaduto in questo stesso giorno negli ultimi 9 anni. Partiamo, quindi, con le notizie più curiose accadute il 13 maggio del 2018, 2017, 2016, 2015, 2014, 2013, 2012, 2011, 2010. Clicca sui titoli dei paragrafi per leggere integralmente le news!

 

 

 

 

 

 

2018

ROMA-JUVENTUS 0-0 - Pareggio all'Olimpico per una Roma ormai qualificata matematicamente in Champions.

 

 

2017

SPALLETTI - "Persa qualche partita di troppo per colpa dell'allenatore".

 

2016

Non è stata una giornata memorabile per i colori giallorossi.

 

2015

Non è stata una giornata memorabile per i colori giallorossi.

 

2014

NAINGGOLAN - Il giocatore non è stato convocato per i Mondiali: "Il mio Mondiale sarà la Champions con la Roma".

 

2013

BLATTER - Il presidente della Fifa si dice inorridito per i cori razzisti nel corso di Milan-Roma

 

2012

LUIS ENRIQUE - "Spero che chi verrà dopo di me non soffra così"

CASSETTI - "Sei anni indimenticabili, ringrazio tutti".

CESENA-ROMA 2-3 - La Roma chiude la stagione con i gol di Bojan, Lamela e De Rossi.

SABATINI - "Montella è uno dei candidati".

MONTELLA - "Il Catania sa che ho una debolezza per la Roma".

 

2011

Non è stata una giornata memorabile per i colori giallorossi.

 

2010

MOLINARO - "A gennaio Cristian poteva finire alla Roma".