TRIGORIA - Perez: "Ho sempre visto la Roma come un grande club, il Barcellona è il passato"

13.02.2020 08:42 di Gabriele Chiocchio Twitter:    Vedi letture
TRIGORIA - Perez: "Ho sempre visto la Roma come un grande club, il Barcellona è il passato"

Ecco le dichiarazioni rilasciate in conferenza stampa da Carles Perez.

Hai notato differenze con la Liga sulla marcatura?
"Quando avevo parlato al telefono con Fonseca ero stato avvisato, nella prima partita ho assaggiato questa aggressività maggiore, nella seconda mi sono sentito più a mio agio. Posso confermare".

Questo arrivo alla Roma per te è un punto di arrivo o un giorno c'è l'idea di tornare al Barcellona?
"Se sono alla Roma è perché credo di poter essere un giocatore importante della Roma. Il Barcellona è il passato, ho firmato per 4 anni e mezzo e l'intenzione è fare di tutto per crescere qui".

Prima di arrivare qua che idea avevi della Roma?
"Ho sempre visto la Roma come un grande club, non c'è alcun dubbio. Decisivo nella mia scelta è stata la chiacchierata con il mister, la fiducia che mi ha trasmesso. Sono felice di essere qui, so di essere uscito da un grande club ma di essere arrivato in un altro grande club, sono soddisfatto".

Cosa significa passare da una squadra di seconda divisione o da una seconda squadra alla Roma? Non avete avuto molti minuti, ne eravate consapevoli?
"Come sapete vengo dal Barcellona, da un grande club, ma non è un passo indietro, ma uno avanti, esco dalla mia comfort zone. È una sfida importante. Quando si cambia squadra nessuno regala nulla, non si può pretendere di essere subito titolari, sono qui per lavorare".