Sassuolo-Roma 4-2 - Top & Flop

02.02.2020 19:00 di Luca d'Alessandro Twitter:    Vedi letture
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Luca d'Alessandro
Sassuolo-Roma 4-2 - Top & Flop
Vocegiallorossa.it
© foto di www.imagephotoagency.it

TOP

DA DZEKO A 100 - 206 partite in maglia giallorossa, 100 gol per Edin Dzeko. Potrebbe fare anche 101, ma non ha la reattività necessaria a segnare una doppietta in pochi minuti. Il suo score resta l'unica nota positiva da registrare della serata. 

FLOP 

OK DALLA JUVE, MA DA SASSUOLO - Se contro la Juve, la Juve, ci può anche stare di finire sotto di 2 gol dopo pochi minuti, contro il Sassuolo andare sotto di 3 in appena mezz'ora, in quella maniera è un qualcosa di inaccettabile per una squadra la cui ambizione/obiettivo è quello di andare a giocare la prossima Champions League. 

FIGURA PER(LL)EGRINA - L'assist per il gol di Dzeko non basta. C'è una prestazione negativa (un suo errore dà il la al contropiede magistrale del Sassuolo che stronca la Roma) aggravata dalla sciocchezza di lasciare la squadra in 10 in una serata maledetta. 

COL C... PER TERRA - Ancora una partita disastrosa per Gianluca Mancini. Sbaglia in tutti e 4 i gol del Sassuolo: fuorigiochi sbagliati, lanci (l'impostazione dovrebbe essere il suo punto di forza) errati, situazioni da scuola calcio in cui lo sanno anche i bambini che l'attaccante va mandato sul fondo e non verso il centro. Caputo lo mette letteralmente a sedere sul primo gol. 

SE QUESTO È UN PRESSING - Non basta salire sul rinvio dal fondo del Sassuolo per fare il pressing, la pressione va data ai giocatori avversari altrimenti si sbilancia soltanto la squadra. Ogni volta, per colpa di un atteggiamento moscio, il risultato è stato un'agevolazione della manovra neroverde.