Napoli-Roma 1-0, i top & flop

10.03.2014 06:00 di Emanuele Melfi Twitter:    vedi letture
Napoli-Roma 1-0, i top & flop
Vocegiallorossa.it
© foto di www.imagephotoagency.it

Match point sprecato. La Roma, al San Paolo, ha avuto l'opportunità di chiudere - almeno a livello psicologico - la pratica per il secondo posto alle spalle della Juventus, ormai avviata a vincere lo scudetto. Gara di personalità della squadra di Rudi Garcia, che non è riuscita a mettere in ghiaccio la partita dopo un primo tempo meraviglioso. E si sa, il calcio è anche questo. Basta un colpo di testa di Callejon per chiudere la gara e ridare vita alle speranze di Champions azzurre.

TOP

PERSONALITA' - La Roma ha fatto la Roma, poco da dire. Quando una squadra si presenta in uno stadio difficile come il San Paolo, con defezioni importantissime e riesce a dominare il match c'è solo da togliersi il cappello. Probabilmente le due stagioni passate sono ancora lì, nel cassetto non ancora chiuso dei ricordi e la paura che una stagione meravigliosa come questa possa essere "rovinata" da un finale di campionato in discesa è tanta. Comprensibile. Ma questa Roma, con una tenuta psicologica così forte, se la giocherà ovunque.

FLOP

IL GOL - Non si deve dimenticare che la Roma è la terza squadra ad aver realizzato più reti in campionato, ma è evidente che nelle ultime settimane l'attacco romanista sembra essersi spento un po'. I giallorossi creano, dominano l'avversario, ma faticano tremendamente a far gol. La gara del San Paolo è l'emblema di questa difficoltà che anche Rudi Garcia ha sottolineato dopo il match. Se non si corre ai ripari può (se già non lo è) diventare un bel problema. Giocare la migliore partita in trasferta dell'anno e uscirne a mani vuote lascia l'amaro in bocca.