La Roma svela la sua innovativa strategia di sostenibilità

23.11.2023 15:29 di Gabriele Chiocchio Twitter:    vedi letture
La Roma svela la sua innovativa strategia di sostenibilità
© foto di Luca d'Alessandro

Ecco quanto comunicato dalla Roma.

L'AS Roma riafferma la propria posizione di leader nell'ambito della sostenibilità, con il lancio di un'ambiziosa strategia di sostenibilità a lungo termine.

Questa strategia consente al club di definire un percorso di sviluppo chiaro e fattibile, partendo dalla propria ampia tradizione nell'ambito della responsabilità sociale d'impresa, e di accelerare i propri progressi in materia di sostenibilità per molti anni a venire. 

L'AS Roma è il primo club che ha scelto di collaborare ufficialmente con la UEFA per costruire la strategia di sostenibilità calcistica 2030 Strength through Unity e, pertanto, sta assumendo una posizione di leader per definire le migliori pratiche nel calcio europeo tramite la creazione di questa strategia, ponendosi come un esempio da seguire per gli altri club. 

Un filo conduttore dello sviluppo di questa strategia è stata la stretta e continuativa collaborazione con i tifosi dell'AS Roma. Oltre 27.000 romanisti hanno condiviso le proprie opinioni, spiegando in che modo la sostenibilità debba essere integrata nei programmi del club, e queste risposte hanno supportato l'ufficializzazione dei tre pilastri fondamentali della strategia: la comunità, l'ambiente e la generazione futura. 

Sono stati definiti alcuni obiettivi SMART ambiziosi rispetto a ciascuno di questi pilastri, allo scopo di garantire il massimo impatto sulle aree più importanti per il club e per i soggetti d'interesse. 

Al fine di assicurare una piena trasparenza, nell'appendice alla Strategia di sostenibilità è disponibile un elenco completo di questi obiettivi e delle scadenze ad essi associate. Inoltre, il club eseguirà una valutazione del proprio impatto ambientale per garantire un processo decisionale basato sulle evidenze. 

Sebbene siano stati fissati molti obiettivi intermedi, la strategia è già attiva tramite varie campagne, tra cui Amami e Basta, che ha lo scopo di contrastare la violenza contro le donne, Unstoppable – Superiamo gli Ostacoli, un'iniziativa per supportare i tifosi con disabilità e Outraged, una campagna educativa lanciata in collaborazione con la UEFA allo scopo di sensibilizzare in merito alle diverse forme di discriminazione e a come quest'ultime si manifestano in ambito calcistico. 

Inoltre, la partnership del club con Roma Natura ha riaffermato l'impegno dell'AS Roma a proteggere e potenziare la biodiversità all'interno delle sue strutture e nella città di Roma. Tramite un programma continuativo di iniziative e lo sviluppo di politiche e pratiche interne, il club si assicurerà di integrare la sostenibilità a qualsiasi livello, a partire dalle varie squadre per arrivare alle proprie strutture ricettive e funzioni aziendali, ai tifosi e ai soci. 

Lina Souloukou, Chief Executive Officer dell'AS Roma, ha espresso questa opinione in merito alla strategia: "Come club, abbiamo dimostrato la forza del nostro impegno a costruire un futuro maggiormente sostenibile, diverso e inclusivo per il nostro sport tramite le partnership con la UEFA, l'ECA, la UNFCCC e l'iniziativa Football for the Goals delle Nazioni Unite. Con la pubblicazione della nostra strategia di sostenibilità, rafforziamo ulteriormente questo impegno e ci assumiamo la responsabilità di influenzare positivamente l'ecosistema calcistico, tramite un'azione mirata e strategica a supporto delle nostre comunità, della generazione futura e dell'ambiente. Sono molto orgogliosa di quello che abbiamo già ottenuto e, in gruppo, continueremo a concentrare i nostri sforzi per generare un impatto sostenibile in tutto quello che facciamo".

LA STRATEGIA DI SOSTENIBILITÀ DELLA AS ROMA