Parma, Manenti: "Bonifici arrivati. Compreremo nuovi pulmini"

"I pulmini sequestrati? Venerdì ne compreremo di nuovi"
17.02.2015 14:11 di Alfonso Cerani   vedi letture
Fonte: Tuttomercatoweb.com, StadioTardini.it
Parma, Manenti: "Bonifici arrivati. Compreremo nuovi pulmini"
Vocegiallorossa.it
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Ore di trepidazione in casa Parma. Un'altra penalizzazione in classifica è ormai scontata, ma in ballo c'è la ventilata messa in mora della società da parte di calciatori e dipendenti che non vedono uno stipendio da sei mesi. Raggiunto dai microfoni di StadioTardini.it, Manenti rivela di essere in viaggio per la Slovenia, nazione dove risiede la Mapi Group: "Ieri sera c'è stato questo importante passaggio del bonifico internazionale, però è meglio se vado a seguire la cosa di persona là. Sì, ribadisco; i bonifici sono arrivati, il pagamento è stato eseguito, ma non dobbiamo perdere nulla e vado là apposta per snellire ulteriormente la cosa".

Sull'episodio del sequestro dei pulmini operato oggi a Collecchio, Manenti conferma che si tratta di un vecchio contenzioso con Equitalia: "Si tratta di una ingiunzione vecchia che è stata eseguita oggi, e che avevamo coscienziosamente ritenuto di non bloccare, dovendo fare delle scelte. Diciamo che preferiamo acquistarli nuovi venerdì… Quella pratica era già talmente avanzata, che, magari è brutto dirlo, ma non valeva neanche la pena di fermarla: quindi non ci siamo messi a rincorrere Equitalia. Non possiamo rincorrere i fantasmi. Adesso le cose importanti sono ben altre e apposta le sto seguendo personalmente in prima persona", riporta Tuttomercatoweb.com.