Roma Femminile, Linari: "In passato abbiamo sofferto molto la Juventus. Domani non sarà una partita-scudetto"

10.12.2022 10:52 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    vedi letture
Roma Femminile, Linari: "In passato abbiamo sofferto molto la Juventus. Domani non sarà una partita-scudetto"
© foto di Vocegiallorossa.it

Elena Linari, difensore della Roma Femminile, ha parlato a Tuttosport alla vigilia del match contro la Juventus. Queste uno stralcio delle sue dichiarazioni:

Quella contro le bianconere non è una partita come le altre, negli ultimi anni a ottime prestazioni non sempre avete abbinato i tre punti, dimostrando anche di patire un po’ l’avversario. Domani sarà diverso?
"Abbiamo grande rispetto per la Juventus che ci ha sempre messo in difficoltà, è vero, ma l’esperienza in Champions ci sta facendo capire che è giusto avere rispetto per tutti, ma allo stesso tempo paura di nessuno. È vero che in passato l’abbiamo sofferta più dal punto di vista emotivo che di gioco e non sempre abbiamo raccolto quanto visto in campo, ma noi dovremo affrontare questa sfida con l’obiettivo che tutte abbiamo ben chiaro in testa per il nostro cammino".

Se domani conquistate i tre punti andate a +9 sulla Juventus: potrebbe essere decisivo per lo scudetto?
"Assolutamente no: non stiamo pensando a questo perché il campionato è lungo e il campo è strano. Noi viviamo davvero le partite una per una, vincere o perdere fa soprattutto morale, conta rispettare la propria filosofia di gioco. Poi è chiaro che vogliamo provare a guadagnare punti importanti, ma non la viviamo come una partita-scudetto".