Roma Femminile, Bartoli: "Peccato perché nel secondo abbiamo fatto bene, ma poi vince chi segna. Potevamo gestire meglio certe situazioni"

11.12.2022 18:55 di Marco Campanella Twitter:    vedi letture
Roma Femminile, Bartoli: "Peccato perché nel secondo abbiamo fatto bene, ma poi vince chi segna. Potevamo gestire meglio certe situazioni"
© foto di Luca D'Alessandro

Nel post partita di Roma Femminile-Juventus, ha parlato Elisa Bartoli.

Bartoli ai microfoni ufficiali del Club

Quanto ha inciso oggi la stanchezza in questa partita?
“Giocare a 48 ore da una partita di Champions non è semplice. Ma non voglio alibi: avevamo preso in mano la partita, poi abbiamo sbagliato sulle seconde palle. E quando non si prendono le seconde palle, quello è sintomo di mancanza di fame e cattiveria. Peccato perché nel secondo abbiamo fatto bene, ma poi vince chi la mette dentro”.

Quale è stata la difficoltà maggiore?
“La partita è stata tra due squadre che si sono affrontate a viso aperto. Potevamo gestire meglio certe situazioni, magari prendere meno gol. Ne abbiamo presi troppo. Quello è stato l’errore più grande”.

Il pubblico vi ha spinto per tutta la partita.
“Il pubblico oggi è stata la cosa più bella. E non dobbiamo dimenticarci che siamo ancora prime, a più tre sulla seconda. Ce lo dobbiamo mettere in testa. Ringrazio questo tifo stupendo, è una cornice meravigliosa per il calcio femminile”.