La Roma Femminile si qualifica per la Women’s Champions League: ecco formula e date del torneo

08.05.2022 21:26 di Gabriele Chiocchio Twitter:    vedi letture
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Gabriele Chiocchio
La Roma Femminile si qualifica per la Women’s Champions League: ecco formula e date del torneo

La Roma Femminile ha raggiunto il suo obiettivo: la squadra di Alessandro Spugna è matematicamente seconda in Serie A ed è dunque qualificata per la prossima edizione della UEFA Women’s Champions League. Andiamo a scoprire la formula della competizione e le date in cui le ragazze giallorosse scenderanno in campo, per la prima volta nella loro storia, in una coppa europea.

LA FORMULA - Solo quattro squadre sono direttamente qualificate alla fase a gironi: la Campione in carica, più le vincenti dei campionati delle tre nazioni più in alto nel ranking, vale a dire Francia, Germania e Inghilterra. Tutte le altre partono dai preliminari, i quali, come nella Champions League maschile, sono divisi tra il percorso Campioni e il percorso Piazzate. Entrambi i percorsi sono articolati in due turni e sia la squadra Campione d’Italia che la seconda classificata in Serie A partiranno dal primo, che in realtà è a sua volta un doppio turno. Il primo turno di qualificazione si articola infatti in minitornei da quattro squadre in gara secca: le squadre vincitrici avanzano al secondo turno, giocato invece su andata e ritorno, che dà l’accesso alla fase a gironi, seguita da quarti, semifinali e finale (in gara unica ad Eindhoven).

LE DATE - La Roma scoprirà i suoi avversari il prossimo 24 giugno, nel sorteggio che definirà i minitornei da quattro squadre del primo turno. Le semifinali si giocheranno il 18 agosto, mentre le finali il 21: anche qualora la Roma dovesse perdere la sua partita, scenderà in campo per il match per il terzo posto, in modo simile a quanto accaduto all’Italia nei playoff di qualificazione ai mondiali. Il 31 agosto, ci sarà il sorteggio del secondo turno, le cui gare di andata si giocheranno il 20 e il 21 settembre e quelle di ritorno il 28 e il 29 settembre. Il 3 ottobre avverrà il sorteggio della fase a gironi, che si giocherà tra ottobre e dicembre.