Bavagnoli: "Momento storico, non ricordo una presentazione del genere per una squadra femminile"

07.09.2018 19:15 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    vedi letture
Bavagnoli: "Momento storico, non ricordo una presentazione del genere per una squadra femminile"
© foto di Vocegiallorossa.it

Elisabetta Bavagnoli, in zona misa, ha parlato della presentazione della squadra. Ecco le parole dell'allenatrice:

“Sarà un piacere incontrare Carolina Morace da avversaria, tornerà indietro nel tempo, sarà bello. Obiettivi? Sono quelli sicuramente di fare il massimo e il meglio possibile, siamo una squadra appena nata che è in fase di evoluzione, non c'è un obiettivo preciso lo dico con sincerità, però vogliamo arrivare il più in alto possibile, vogliamo che questa squadra duri nel tempo, che faccia parlare di sé negli anni. Il campionato? Per quanto riguarda la nostra squadra, vale anche per le altre, non agevola nessuno continuare con questa attesa. Possono accadere momenti del genere, siamo dosate nell'affrontare avversarie più o meno forti, quello che viene andrà bene. Ex giocatrice della Lazio e oggi alla Roma? Non ci avevo mai pensato, io però non l'ho dichiarato sulla scala ma io mi sono emozionata, non sono romana ma è stata una grandissima emozione, sono fiera e orgogliosa di essere all'AS Roma, questo è un momento storico, non ricordo una presentazione simile per una squadra femminile, siamo partite con il piede giusto e ora dobbiamo dimostrare il nostro valore. Quanto deve crescere ancora il calcio femminile? Bella domanda, devo dirvi che a livello dobbiamo crescere ancora tanto e questo significa dare rispetto ai paesi più evoluti, chi sta avanti nel ranking. In due anni sono stati fatti grandissimi passi in avanti, possiamo definire questo un momento di grande evoluzione, le calciatrici daranno una grande spinta e noi abbiamo ragazze di talento”.