Stadio - L'operazione: Rinascimento a un bivio

05.09.2018 08:59 di Luca d'Alessandro Twitter:    vedi letture
Stadio - L'operazione: Rinascimento a un bivio

Ci potrebbe essere una svolta nell'operazione: Rinascimento, che ha portato all'arresto di nove persone per reati contro la pubblica amministrazione, associazione a delinquere e corruzione. Personaggi, nell'orbita del progetto del nuovo Stadio della Roma, il cui iter è fermo al momento dello scoppio dello scandalo mediatico. Come scrive Il Tempo, infatti, i magistrati di piazzale Clodio potrebbero decidere come continuare il procedimento. Al vaglio di chi indaga infatti ci sono le diverse opzioni giuridicamente possibili. Una su tutte: chiedere il giudizio immediato. Se così fosse l'indagine potrebbe avere le ore contate. Perché in questo caso i pm potrebbero chiedere di spedire il costruttore Luca Parnasi, l'ex presidente di Acea Luca Lanzalone e gli altri indagati direttamente sul banco degli imputati. Niente udienza preliminare, niente rinvio a giudizio o archiviazione.