Sensi: "Mourinho? Non gli manca niente per essere ciò che Capello fu per mio padre"

14.10.2021 08:57 di Redazione Vocegiallorossa Twitter:    vedi letture
Sensi: "Mourinho? Non gli manca niente per essere ciò che Capello fu per mio padre"
Vocegiallorossa.it
© foto di Alberto Fornasari

L'ex Presidente della Roma Rosella Sensi ha rilasciato un'intervista a La Stampa, di cui vi proponiamo uno stralcio.

Con un po’ di fortuna, gli scudetti potevano essere due: Ranieri giunse a un soffio nel 2009-2010. 
"Potevano essere anche di più: meritavamo già due anni prima con Spalletti, ma quella frenata fu davvero clamorosa."

Vinse l’Inter di Mourinho. 
"Da avversario ci ha fatto soffrire, ma sono molto contenta che oggi sia giallorosso."

Può essere per Friedkin ciò che Capello fu per suo padre? 
"Non gli manca nulla: da tifosa scaramantica, mi limito a dire che me lo auguro."

Lei, dopo la cessione, non è più andata allo stadio. 
"Spero di ritornarci adesso, mi è tornata voglia: merito dei nuovi proprietari, del modo in cui si sono posti verso la Roma."