Per Smalling serve un miracolo. L'ultima proposta del Manchester: pagare un affitto di 300.000 euro per ogni gara europea

03.08.2020 09:06 di Redazione Vocegiallorossa Twitter:    Vedi letture
© foto di www.imagephotoagency.it
Per Smalling serve un miracolo. L'ultima proposta del Manchester: pagare un affitto di 300.000 euro per ogni gara europea

Entro questa sera dovrà essere presentata alla UEFA la lista dei giocatori che prenderanno parte all'ultima fase delle coppe europee. Come riferito da Il Tempo, a meno di un miracolo non sarà presente Chris Smalling. Non si è ancora trovato l'accordo con il Manchester United e già sabato sera Franco Baldini si è arreso dopo la telefonata con l'ad degli inglesi, Edward Woodward. I giallorossi hanno lasciato al giocatore la possibilità di effettuare un ultimo tentativo ma non è escluso che le trattative possano riprendere per la prossima stagione.
Il Corriere della Sera afferma che l'ultimo tentativo per trovare un accordo è stato compiuto ieri mattina dagli intermediari che hanno portato avanti la trattativa. 
La Repubblica afferma che il Manchester United ha proposto alla Roma di pagare 300.000 per ogni partita da disputare in Europa League, ricevendo il netto rifiuto dal parte del club capitolino.