Nzonzi-Brozovic, due modi di interpretare un ruolo

01.12.2018 09:15 di Simone Valdarchi   vedi letture
Nzonzi-Brozovic, due modi di interpretare un ruolo
Vocegiallorossa.it
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

L'edizione odierna de La Gazzetta dello Sport mette in luce un duello tra singoli della gara di domani tra Roma ed Inter, quello tra Nzonzi e Brozovic. Oltre al ruolo, i due sono accomunati da un inizio non facile con la tifoseria. Il croato prima, il francese poi, sono stati fischiati per le loro prestazioni non esaltanti. Il centrocampista nerazzurro però, è stato in grado di trasformare le critiche in applausi, portando in campo grinta, palloni intercettati e corsa. Stile di gioco che non appartiene all'ex Siviglia, che proverà a prendersi il suo nuovo pubblico attraverso le sue peculiarità: la velocità di pensiero e la capacità di gestire un gran numero di palloni, facendo ragionare la squadra in fase di possesso palla.