Mercato di gennaio diviso tra top e flop

03.01.2019 08:52 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    vedi letture
Mercato di gennaio diviso tra top e flop
Vocegiallorossa.it
© foto di Federico Gaetano

Il mercato di gennaio, rispetto a quello estivo, serve certamente per effettuare degli accorgimenti in vista del finale di stagione. Non sempre, tuttavia, gli acquisti in questa finestra sono stati azzeccati in casa Roma. Infatti, basti pensare alla sessione 2015, quando l'allora ds Sabatini sbagliò praticamente tutto con le ufficialità di Spolli, Ibarbo e Doumbia. Più dolci, invece, altri precedenti: nel 2010 approdò Luca Toni, nel 2014 Radja Nainggolan e nel 2016 El Shaarawy e Perotti. A ricordarlo Il Messaggero.