Juventus, plusvalenze: la Procura non trova la carta di Ronaldo nei documenti sequestrati

02.12.2021 09:27 di Andrea Gonini   vedi letture
Juventus, plusvalenze: la Procura non trova la carta di Ronaldo nei documenti sequestrati
Vocegiallorossa.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Il Corriere della Sera oggi in edicola fa il punto su quella che è stata definita, nelle intercettazioni della Procura di Torino, "la famosa carta che non dovrebbe esistere". Il giornale spiega che però gli inquirenti non trovano questa carta di Cristiano Ronaldo, nonostante l'analisi dei documenti sequestrati alla Juventus sia finita. Le ipotesi: potrebbe essere un accordo di buonuscita, o uno su stipendi dilazionati della primavera del 2020. Ai Magistrati adesso interessa capire come sia stata registrata a bilancio.