Gent, Thorup: "Sfortunati ad aver pescato la Roma. I miei giocatori temono Dzeko"

17.02.2020 09:55 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Gent, Thorup: "Sfortunati ad aver pescato la Roma. I miei giocatori temono Dzeko"

Jess Thorup, tecnico del Gent, è stato intervistato da Il Corriere dello Sport in vista della sfida dei sedicesimi di finale di Europa League contro la Roma. Eccone uno stralcio:

Sensazioni per il doppio confronto con la Roma?
«In Europa League abbiamo battuto squadre come Wolfsburg e Saint-Etienne. Contro la Roma dobbiamo compiere un ulteriore step. Siamo stati molo sfortunati nel sorteggio, pur avendo vinto il girone ci troviamo a incontrare uno dei più grandi club in Europa. Non mi fido della sua crisi, il campionato italiano è difficile».

Quanto credete nel passaggio del turno?
«È durissima. Ma posso promettere che non vedrete un Gent remissivo».

Non vi spaventa nemmeno l'Olimpico?
«A calcio si gioca sempre per segnare. in casa della Roma, davanti a un grande pubblico, non avremo sempre ii controllo della palla come piace a noi. Ce la giocheremo comunque, a testa alta».

Cosa pensa di Fonseca?
«Fa un bel calcio, abbiamo in comune il faro di far giocare molti giovani. Lo seguo con interesse».

Chi teme di più della Roma?
«Il nome che sento pronunciare nello spogliatoio è quello di Edin Dzeko».