Neymar tiene in apprensione il Brasile: "Non mi arrendo, sono figlio del Dio dell'impossibile"

26.11.2022 00:00 di Andrea Gonini Twitter:    vedi letture
Neymar tiene in apprensione il Brasile: "Non mi arrendo, sono figlio del Dio dell'impossibile"
Vocegiallorossa.it
© foto di www.imagephotoagency.it

Le condizioni di Neymar tengono in apprensione il Brasile. Il fuoriclasse tramite Instagram ha raccontato le sue emozioni: "L'orgoglio e l'amore che provo indossando la maglia è inspiegabile. Se Dio mi desse l'opportunità di scegliere un paese in cui nascere, sarebbe il Brasile. Niente nella mia vita è stato scontato o facile, ho sempre dovuto inseguire i miei sogni e i miei obiettivi. Non augurare mai del male a qualcuno, ma aiutare chi ha bisogno. Oggi è diventato uno dei momenti più difficili della mia carriera... e di nuovo in un Mondiale. Ho un infortunio sì, è fastidioso, farà male ma sono sicuro che avrò la possibilità di tornare perché farò del mio meglio per aiutare il mio paese, i miei compagni e me stesso. Aspettare a lungo che il nemico mi abbatta in questo modo? Mai! Sono il figlio del Dio dell'impossibile e la mia fede è infinita".