Roma-Juventus 1-2 - Le pagelle del match

13.01.2020 11:15 di Alessandro Carducci Twitter:    Vedi letture
© foto di www.imagephotoagency.it
Roma-Juventus 1-2 - Le pagelle del match

Pau Lopez 6,5: si guadagna la pagnotta con l’intervento su Ronaldo del primo tempo. Replica con un’uscita perfetta su Higuain allo scadere del match.

Florenzi 6,5: anche nel primo tempo è tra i più attivi. Attento in fase difensiva, cerca di arginare Ronaldo come può. Mette un paio di ottimi palloni in area, uno dei quali ispira Dzeko che colpisce il palo.

Mancini 6,5: sotto tono nel primo tempo mentre nella ripresa sovrasta fisicamente i suoi avversari e chiude ogni varco.

Smalling 6,5: in occasione del gol annullato a Higuain fa un capolavoro e meriterebbe un +3 nella pagella del fantacalcio, come avesse segnato lui stesso una rete. In una situazione di inferiorità numerica, l’inglese indirizza la giocata di Ronaldo verso l’esterno e nell’esatto momento del passaggio per Higuain rallenta la corsa di quel tanto da mettere in offside lo juventuno. Perfetto.

Kolarov 5: spreca un paio di punizione che normalmente mette sotto l’incrocio. Serata storta, capita.

Diawara 6,5: alzi la mano chi avrebbe detto a settembre che l’ex panchinaro del Napoli sarebbe diventato un giocatore fondamentale? Fondamentale sia nella fase di interdizione ma sta crescendo anche nell’impostazione della manovra. Tatticamente molto intelligente.

Veretout 4: rischia di mettere la parola fine alla partita dopo appena 10 minuti con una sciocchezza tremenda. Stanco fisicamente e mentalmente dopo tutte le gare disputate consecutivamente, viene sostituito nella ripresa. Dal 21’st Cristante 5,5: non lascia un grande impatto sul match.

Zaniolo 6,5: l’unico che sembra poter creare pericoli alla Juve fin dal primo minuto. Nell’azione in cui si fa male esibisce tutte le qualità straordinarie che ha. Dal 36’ Ünder 6,5: a fasi alterne crea pericoli alla Juventus e procura il calcio di rigore con il suo colpo di testa.

Pellegrini 5: dopo il passo falso contro il Torino, il numero 7 giallorosso fa male anche contro l’altro club torinese. Impreciso, poco ispirato, spento. Spreca nel finale una ghiotta occasione dall’interno dell’area.

Perotti 6: si fa vedere poco durante il match ma quando c’è un calcio di rigore è puntuale come la pioggia a Pasquetta. Dal 36’st Kalinic SV.

Dzeko 5,5: poco presente in tutta la partita, ad eccezione di quando addomestica molto bene un cross di Florenzi e tira colpendo in pieno il palo. Sfortunato.

Fonseca 6: la Roma prende due gol casuali ed è molto brava a non crollare, dopo il tremendo uno-due. Spinge alla ricerca del gol con raziocinio e determinazione. Meriterebbe il pari.